Curiosità iPhone 11, quanto ci guadagna la Apple su ogni cellulare venduto

Quanto costa produrre un iPhone alla Apple? C’è una grande differenza tra il costo del mercato e quello di produzione, vediamo perché.

Gli appassionati di Apple, i veri fan sfegatati, anzi i veri fanatici del brand non si sono lasciati scappare l’ultimo membro prodotto dalla famiglia Apple, l’iPhone 11. Ma se tutti conoscono il prezzo del mercato, non si conosce, quindi, quanto esso possa costare alla sua casa di produzione. Ve lo diciamo senza troppi giri di parole: gli iPhone 11 di Apple costano all’utente quasi il triplo rispetto a quanto costano ad Apple, montaggio incluso e marketing escluso. Questo è quello che è stato scoperto dagli analisti di Tech Insights. Ecco cosa è emerso dal loro studio.

iPhone 11, quanto costa alla Apple produrlo?

Gli analisti si sono concentrati, come abbiamo anticipato, sull’ultimo modello prodotto dalla Apple, e cioè l’iPhone 11 Pro Max, con 512 GB di storage, colore Midnight Green.

Il cellulare, così come l’abbiamo descritto, lo troviamo sul sito USA di Apple che viene venduto al prezzo di 1.449 dollari e in Italia lo si trova al prezzo di 1.689 euro.

Gli analisti, nel corso del loro studio, hanno fatto sapere che a parte l’elettronica prodotta in casa da Apple, sono tutti componenti che si acquistano sul mercato e che vengono usati da molti altri produttori nel mondo Android.

Ma non ci si stupisce più di tanto, dato i tempi. Il fattore che incuriosisce di più è la differenza tra il costo di produzione e il prezzo di vendita.

Costi di produzione per un iPhone 11

Ma arriviamo al sodo e parliamo di soldi veri e propri.

Iniziamo coi  componenti più cari che sono le fotocamere le quali sono tre al posteriore (prodotte da Sony), una all’anteriore (sempre Sony) e una anteriore a infrarossi per il TrueDepth (di STMicroelectronics).

Tutto il sistema fotografico dell’iPhone 11 Pro Max costa 73,5 dollari.

Passiamo ad un altro componente costoso: il display, il quale costa 66,5 dollari.

64 dollari è il prezzo necessario per costruire il processore A13, il quale prevede al suo interno 4GB di RAM LPDDR4X prodotta da Samsung, e 69,50 dollari per la memoria.

La batteria costa solo 10 dollari e mezzo. Il modem, di produzione Intel, costa 25,5 dollari, più i 30 dollari per il reparto radio.

Il costo di produzione totale dell’iPhone 11 Pro Max 512 GB, che comprende 21 dollari di assemblaggio e test, arriva a 490 dollari.

Quanto guadagna l’Apple quando viene venduto un iPhone 11?

Partendo da questo dato, e cioè che all’Apple l’iPhone costa 490 dollari, sappiamo che lo stesso viene venduto a 1.449 dollari.

Questo significa che vuol dire che Apple guadagna mille dollari su ognuno di questi smartphone venduti.

Leggi anche:

Con Iliad puoi comprare il nuovo Iphone 11 ad un prezzo speciale


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.