Da Sud a Nord: vietato girare in costume, si rischiano multe salate

Sta facendo discutere l’ordinanza del Sindaco di Tropea, dove è stato stabilito che in costume non si può più girare, ma non è l’unico Comune che ha comunicato il divieto.

Sta facendo discutere l’ordinanza del Sindaco di una nota località balneare, Tropea, dove è stato stabilito che in costume non si può più girare, ma vogliamo ricordare che divieti simili, già sono in vigore in altre località italiane, in Puglia, in Friuli, a Rimini, a Viareggio e a Trieste, proprio in quest’ultima si è venuta a creare un vero e proprio braccio di ferro tra la giunta leghista e il braccio destro del vescovo.

Multe spiaggia: divieto di girare in costume da Sud a Nord

Andiamo a vedere le regole e le sanzioni previste in qualche località nota:

TROPEA: è una delle località turistiche più note della Calabria, presa d’assalto ogni anno da migliaia di turisti, che però adesso vedono il divieto di girare in costume. Si rischia una sanzione che va da un minimo di 125,00 euro ad un massimo di 500,00 euro. L’ordinanza del Sindaco è chiara, vietato circolare o sostare a torso nudo o in costume da bagno, e non si può nemmeno camminare scalzi, tutto questo è tollerato esclusivamente solo nell’area marina. I trasgressori rischiano persino l’allontanamento da parte della Polizia Locale, tutto questo dopo che ci sono state molte proteste da parte di residenti e turisti contro comportamenti contrari al decoro e alla decenza tipici del normale convivere civile.

RICCIONE: E’ stata decisa una sorta di ztl del bikini, dove circolare a dorso nudo o in bikini, può essere sanzionato con una multa di 50,00 euro. Il divieto è limitato nelle zone di maggior affluenza per innalzare il livello qualitativo del buon vivere e dell’immagine turistica, senza però, penalizzare il giusto e corretto afflusso dei turisti.

TRIESTE: il divieto di circolare in tenuta da spiaggia è stata resa alla cittadinanza  addirittura con una serie di cartelli sul lungomare di alcune zone balneari, dove si raccomanda di indossare abbigliamento adeguato, di conseguenza diventa impossibile andare dalla spiaggia e attraversare la strada per andare al bar, bisogna coprirsi.

Multa in spiaggia fino a 300 euro per chi fuma e getta mozziconi


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube