Diabete di tipo 2: urinare più spesso durante il giorno può esserne una causa

Urinare più spesso durante la giornata rispetto al normale, può essere un segnale di diabete di tipo 2.

Se notate un aumento netto giornaliero che vi spinge ad andare ad urinare, potete essere vittima di un’insorgenza di diabete di tipo 2. Rientra, purtroppo, anche questo nello stile di vita e colpisce più di 4 milioni di persone al mondo, e il 90% di questi casi è vittima di questa problematica.

Ma quante volte è normale urinare al giorno?

Se vai più spesso ad urinare durante la giornata, bisogna controllare il valore della glicemia, si potrebbe essere affetti da diabete tipo 2.

Il diabete di tipo 2 viene generato quando il corpo non riesce a produrre abbastanza ormone insulina, oppure non riesce a reagire ad essa. Senza il quantitativo di ormone in quantità giusta, il corpo non riesce a convertire lo zucchero, che va nel sangue, in energia utilizzabile.

Lo dice uno studio: i primi segnali di diabete 2 sono legati al passaggio di urina, che può essere più del normale, che in situazioni regolari può arrivare fino a dieci volte in una giornata.

Da considerare che ogni persona ha caratteristiche diverse: la prima cosa che può variare, da persona a persona, è la grandezza della vescica, poi dipende dalla quantità di acqua che uno beve, ma generalmente, in situazione di vescica normale e quando si beva il giusto, andare ad urinare quattro volte al giorno è la media di tranquillità.

Nel momento in cui si inizia a vedere che, pur bevendo la stessa quantità di acqua ogni giorno, aumenta la minzione, è il momento di rivolgersi ad un medico.

Dagli studi fatti e da quello che si legge possiamo definire normale urinare ogni giorno dalle sei alle otto volte, da dieci volte bisogna già iniziare a farsi qualche domanda. Come detto prima, attenzione a quanto si beve, alla grandezza della vescica e ai medicinali che si prendono, che possono incentivare il fenomeno di urinare.

La cosa importante è notare il cambiamento delle volte che si urina in base alle nostre abitudini e alle tre cose citate prima. Se, a parità di abitudini, aumenta il numero di minzioni, bisogna rivolgersi ad un medico.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp