Dieta 5.2 : con il digiuno intermittente della dieta fast si rafforza la resistenza

La dieta del digiuno intermittente, o dieta fast, permetterebbe oltre a perdere peso, di migliorare la propria resistenza fisica.

La dieta del digiuno, chiamata anche dieta 5:2, riesce ad aumentare la resistenza fisica anche del 30% secondo gli ultimi studi forniti dal National Institutes Of Health.

Si tratta della dieta del digiuno intermittente o dieta fast, che secondo gli esperti è efficace sia per aumentare la resistenza fisica che per perdere peso proprio grazie allo sforzo del corpo che si spinge verso una combustione più veloce della massa grassa.

Grazie all’esercizio fisico a digiuno, infatti, è molto più facile dimagrire poichè per chi ha un apporto di cibo ridotto è possibile effettuare uno sforzo fisico più grande. Questo quello che è risultato dallo studio condotto sul digiuno intermittente su 4 gruppi di topi per due mesi. I topi che avevano mangiato meno erano in grado di effettuare uno sforzo fisico maggiore e più a lungo rispetto a quelli che avevano cibo tutto il giorno I topi che avevano mangiato meno, inoltre, mostravano una maggiore tolleranza al glucosio e avevano un metabolismo più performante rispetto agli altri. Il digiuno intermittente, quindi, secondo lo studio, oltre a migliorare le prestazioni fisiche porterebbe anche a migliori performance del metabolismo.

Leggi anche:

Dieta Crash: esempi e rischi della dieta che spopola sul web

Dieta: ecco la prima cosa da eliminare se si vuole perdere peso


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube

Redazione

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.