Dieta Adamski: ecco le regole per dimagrire mangiando

Scoperta una nuova dieta per dimagrire: ecco in cosa consiste la dieta Adamski.

Sempre più italiani sono alla ricerca di diete per poter mettere a bada il peso indesiderato.

Se pensate che fare la fame, oppure cominciare a fare diete miracolose per poter dimagrire sia la strada giusta, vi sbagliate di grosso. La dieta Adamski, proposta dal naturopata Frank Laporte, comincia a dare una speranza a tutti quelli che non riescono a trattenersi di fronte ad un piatto di cibo.

Quali sono le regole della dieta Adamski?

Il naturopata e osteopata sostiene che seguire un regime alimentare un po’ particolare, cioè mangiando alimenti ad hoc, favorisce in pieno la digestione ed elimina le tossine dal nostro corpo.

Residente in Italia l’autore di questa dieta, sostiene che alternando la propria alimentazione con cibi lenti e cibi veloci e cibi lenti, è il segreto per un corretto dimagrimento.

Dopo anni e anni di ricerche riguardanti il nostro intestino, Frank Laporte sostiene che il nostro intestino è il secondo cervello. Fare qualche strappo alla regola nella nostra alimentazione, non dovrebbe essere la causa dei chili in più che prendiamo con grande velocità.

Scoperto un lubrificante alimentare che pone punto ai cosi odiati chili di troppo.

Lubrilax, si chiama cosi il lubrificante che aiuta la discesa degli alimenti nel nostro intestino. Del tutto naturale, sembrerebbe che il lubrificante è una vera e propria benedizione. Usando questo prodotto naturale, possiamo alternare il consumo dei cibi lenti con cibi veloce, senza avere più la preoccupazione di ingrassare.

Il prodotto è stato approvato e registrato dal Ministero della Salute nella categoria ‘’integratori alimentari”. Alternando l’attività fisica con il mangiare in modo alternato, la dieta Adamski, non vieta alimenti e non mette nessun limite.

La buona notizia è quella che la dieta funziona per tutta la vita, e che i primi minimi risultate si vedrebbero già dai primi giorni di dieta, sostiene Laporte.

Bisogna tener conto e ricordarsi di non mangiare mai cibi che non hanno lo stesso tempo di digestione.

Ricordatevi che è una dieta molto semplice da seguire e sopratutto molto efficace.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.