Dieta brasiliana, alimenti sconsigliati, addio emicrania, tumore al seno con metastasi e maschera per rilassarsi: le novità della giornata

Dieta brasiliana e dimagrimento, i 10 alimenti sconsigliati in assoluto, addio emicrania con un nuova cura, donne con tumore al seno con metastasi e senza chemioterapia e la maschera del viso per rilassarsi. Tutte le news odierne.

Nella rassegna di salute e benessere del 24 settembre 2019, si parla di dieta brasiliana e dimagrimento, i 10 alimenti sconsigliati in assoluto, addio emicrania con un nuova cura, donne con tumore al seno con metastasi e senza chemioterapia e la maschera del viso per rilassarsi. Tutte le news odierne.

Addio emicrania con nuova cura

Le speranze per molti pazienti che soffrono di emicrania, potrebbe arrivare da una nuova cura disponibile in ospedale e da una classe di farmaci capaci di agire contro il gene del recettore per la calcitonina. Per molti di questi pazienti, la maggior parte donne, che soffrono di un forte disagio psicologico per via della loro patologia, potrebbe presto cambiare grazie ad una nuova cura disponibile già negli ospedali nel nostro Paese.

Per leggere tutto: Emicrania addio: in ospedale arriva una nuova cura

Dieta brasiliana: 5 kg in 15 giorni

È dal 2014 che se ne parla, è diventata di gran moda, si parla di riuscire a perdere fino a 5 chili in due settimane e udite bene, 12 chili in un mese. Oltre che essere dimagrante e anche salutare. Si tratta di un regime alimentare molto restrittivo, specialmente per quanto riguarda i carboidrati, consigliati invece in abbondanza, frutta, verdura e cereali, gli ortaggi sono molto consigliati in forma di frullati e centrifughe. Trattandosi di una dieta che prevede poca varietà alimentare, potrebbe non essere adatta a tutti o a chi soffre di particolari patologie, per questo raccomandiamo a tutti coloro che volessero intraprenderla, di consultarsi prima con il proprio medico.

Per leggere tutto: Dieta brasiliana: si possono perdere fino a 12 chili in un mese

Tumore al seno senza chemioterapia

Come da recenti studi, le terapie ormonali e i farmaci a bersaglio molecolare, possono rivelarsi molto efficaci. Le donne con tumore al seno metastatico possono evitare il ricorso alla chemioterapia, trattamento molto pesante sia a livello fisico che psicologico. Questa conclusione è stata raggiunta da un team scientifico e da alcuni esperti dell’Università Federico II di Napoli.

Per leggere tutto: Le donne con tumore al seno metastatico possono evitare la chemioterapia

Maschera al viso per rilassarsi

Per molte donne settembre è un mese di buoni propositi. Reduci dalle vacanze tutti sono pronti a tuffarsi in una nuova stagione, in un anno nuovo ricco di impegni e cose da fare fino alle prossime ferie. In cima a tutte le cose da fare, c’è la ristrutturazione della pelle, e qual è cosa migliore di farsi una bella maschera al viso, ideale per rilassarti e anche per risplendere.

Per leggere tutto: La maschera per il viso: ideale per rilassarti, ma anche per risplendere

I 10 alimenti sconsigliati in assoluto

Ci sono degli alimenti che tendiamo a consumare ogni giorno, e che pensiamo essere salutari per la nostra salute o che almeno comunque non ci facessero poi così male. Invece poi, andiamo a scoprire, tramite alcuni studi fatti da nutrizionisti, che dobbiamo cercare proprio di farne a meno, non prenderli proprio in considerazione del fatto che ci possono creare problemi, andiamo a vedere quali sono.

Per leggere tutto: I 10 alimenti che I nutrizionisti ci sconsigliano assolutamente di consumare

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.