Dieta dei carboidrati: ecco come dimagrire un 1 kg alla settimana, preservando il cervello

Dieta dei carboidrati, ecco quello che devi assolutamente sapere

Da qualche anno uno studio americano di dimagrimento ha fatto luce su come un tempo si pensava che i carboidrati facessero ingrassare dando prova dell’esatto contrario. In base a questo studio si scopre che i carboidrati aiutino a perdere peso, a sgonfiare la pancia e a preservare il cervello.

Ecco quali sono i carboidrati da assumere

Gli alimenti con contenuto di carboidrati giusti per questo tipo di dieta sono quelli ad alto contenuto di amido resistente, ossia alimenti che il nostro organismo assorbe con difficoltà, finendo direttamente nell’intestino, cosi che poi vengano utilizzati per altre funzioni. Con questo sistema, l’organismo assimilerà molto meno cibo, eliminando i grassi in quantità elevate, dando la sensazione di pienezza.

Oltretutto, i carboidrati ricchi di amido, stimolano il metabolismo a bruciare il tessuto adiposo in eccesso.

La carb lover’s ha uno schema alimentare ben preciso, la durata massima della dieta è di un mese, nelle quali: la prima settimana riguarda quattro pasti al giorno per un totale di 1200 calorie, nelle restanti tre settimane il rapporto calorico aumento fino a 1600 calorie. La prima settimana si possono arrivare a perdere fino a tre chili, per le restanti tre settimane fino a 1 chilo.

Leggi anche: Dieta della pasta proteica: ecco come dimagrire e aumentare la muscolatura

Quali sono gli alimenti con amido resistente?

Ecco qualche esempio: Legumi, cereali integrali, castagne, banane crude, pasta e riso cotti e lasciati raffreddare prima del consumo. Per quanto riguarda il pane, è raccomandato quello di segale ed integrale.

Leggi anche: Dieta della pizza, ecco l’incredibile menu per dimagrire

L’abbinamento di questo tipo di alimenti è consigliato con: salmone, uova, pollo, mele, formaggio e broccoli.

Chiaramente, per far si che la dieta abbia la sua massima efficacia si consiglia di tenere un occhio di riguardo calcolando al giusto modo le porzioni da consumare.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.