Dieta, farmaci ed alimenti ritirati, ragno violino, vene varicose, colon irritabile e caldo: la rassegna di salute dell’ultima settimana

Rassegna settimanale per conoscere tutte le novità su salute, benessere e bellezza. Vediamo tutti i consigli dei nostri esperti.

Nell’ultima settimana sono stati molti gli argomenti di salute e benessere trattati e per comodità dei nostri lettori saranno riassunti in questo articolo dove è presente una rassegna stampa degli articoli di maggiore interesse su diete, farmaci ritirati dal mercato, alimenti contaminati, come combattere le vene varicose, il nuovo allerta per il ragno violino,  glutei perfetti in vista della prova costume e come combattere il caldo afoso che da inizio estate ci attanaglia.

Diete della settimana

Dimagrire mangiando: la nostra esperta ci ha elencato quali sono i cibi che possono essere mangiati a volontà per dimagrire senza fare troppe rinunce. La lista di cibi riportata, infatti, non solo ci aiuta a dimagrire ma fa anche bene al nostro organismo. Per la prova costume quindi, chi non vuole fare rinunce, ecco i cibi da mangiare:  Dimagrire in modo veloce i glutei, i fianchi e le cosce mangiando.

Non solo alimenti giusti ma anche diete, molto spesso a tema come nel caso della Dieta delle 3 prugne che, come vedremo leggendo l’articolo non è una vera e propria dieta ma piuttosto un’integrazione all’alimentazione con una bevanda che riesce a far perdere peso. Vediamo di cosa si tratta leggendo La dieta delle tre prugne, ecco come dimagrire velocemente.

Per finire, questa settimana, una dieta a base di erbe che non solo aiuta a sedare la fame nervosa ma aiuta anche il nostro organismo ad eliminare scorie e a tenere sotto controllo la pressione. Si tratta di una dieta basatao sull’utilizzo di erbe medicinali che possono aiutare chi vive i sovrappeso che si accompagna, sempre, ad un regime alimentare sano ed equilibrato: per approndire leggi Dieta delle erbe: elimina le scorie, controlla la pressione, seda la fame.

Farmaci ed alimenti ritirati

Durante la settimana dal 14 al 20 luglio è stato ritirato dalle farmacie, a causa della sua impurezza, un farmaco utilizzato per la pressione alta, si tratta dell’ IRBESARTAN MYLAN a seguito di una segnalazione proveniente da un’agenzia francese a cui, poi, si unita anche quella della ditta che lo produce. Per sapere lotti e data di scadenza del prodotto  ritirato è possibile leggere: Farmaco per pressione alta ritirato dalle farmacie: ecco marca e lotti.

C’è stato, inoltre, un allerta legato ad un prodotto contaminato microbiologicamente, si tratta dei bocconcini di salame Azzocchi che il Ministero della Salute segnale come a rischio microbiologico. Il richiamo riguarda un solo lotto di bocconcini venduti in confezioni sottovuoto da 100 grammi. Per saperne di più è possibile leggere Salame contaminato, rischio microbiologico, ritiro immediato: marca e lotti.

Ragno violino, dall’allarme alle tranquillizzazioni

Si torna a parlare anche quest’anno di ragno violino, l’aracnide che semina terrore nella popolazione a causa delle possibili conseguenze causate dal suo morso. Il problema principala del morso del ragno violino è che l’aracnide è  così piccolo che chi rimane vittima del suo morso non se ne rende conto subito ma solo dopo qualche ora. Il morso, velenoso, porta nella maggior parte dei casi soltanto prurito e arrossamento ma potrebbe contaggiare l’uomo anche con batteri anaerobi. Per approfondire l’argomento è possibile leggere: Allarme ragno violino in Italia: ecco le Regioni in cui è stato avvistato e Allarme ragno violino: come riconoscere il morso.

Consigli salute e bellezza

Quando si arriva ad una certa età il problema delle vene varicose diventa abbastanza fastidioso oltre a provocare inestetismi sulle gambe. Non sembrano esserci rimedi per eliminare le vene varicose una volta comparse, ma un metodo naturale  giunto dalla Russia sembrerebbe avere effetti straordinari. Per saperne di più è possibile leggere Addio alle vene varicose grazie ad una bevanda fatta in casa.

Il metodo di Jeff Rehman permette si salvarsi dal soffocamento quando a disposizione non c’è nessuno pronto a praticarci la manovra di Heimlich. Vediamo come si deve intervenire su se stessi per salvarsi dal soffocamento nell’articolo Salvarsi dal soffocamento senza bisogno di qualcuno.

L’igiene orale è fondamentale non solo per la nostra bocca ma anche per tutto il resto del corpo. Per una buona igiene orale il consiglio che viene da tutti i dentisti è quello di utilizzare un buon colluttorio. Vediamo, però, come realizzare un buon colluttorio in casa con ingredienti naturali capaci di pulire la nostra bocca eliminando del tutto la placca. Per sapere come fare è possibile leggere Collutorio naturale fai da te: addio alla placca in breve tempo.

Chi soffre di colon irritabile sa benissimo che il dolore addominale e i problemi intestinali che la sindrome provoca possono essere tenuti a bada mangiando lentamente e facendo attenzione a cosa si mangia. Non tutti sanno, però, che esistono 7 cibi che se evitati aiutano a combattere la sindrome da colon irritabile. Vediamo quali sono leggendo Colon irritabile: i 7 cibi da evitare in assoluto.

In sostituzione di assorbenti usa e getta, che oltre ad inquinare l’ambiente, con l’utilizzo mensile che ne fanno le donne, molto spesso possono irritare la pelle, è possibile utilizzare un prodotto, ormai sul mercato da diversi anni, che può sostituire in toto l’assorbente tradizionale. Si tratta della coppette mestruali, coppette in silicone riutilizzabili che, purtroppo sono conosciute, ad oggi, da pochissime donne. Cerchiamo di capire di cosa si tratta e perchè sono consigliabili al posto del tradizionale assorbente usa e getta: Coppette mestruali: sono affidabili o no?

In vista della prova costume, e non solo, chi non vorrebbe dei glutei perfetti come la bellissima Jennifer Lopez? Esistono dei facili esercizi che potrebbero aiutarci, se non ad arrivare alla perfezione del fondo schiena dell’attrice, ad avere dei glutei più sodi, vediamo quali sono nell’articolo: Come avere dei glutei perfetti con questi pochi esercizi.

Finiamo la nostra rassegna con utili consigli per conbattere il caldo e l’afa estivi che in alcuni giorni sono davvero insopportabili:  Caldo e afa: i rischi e gli effetti sul nostro corpo.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.