Disabili: arriva la “Disability card” il rilascio previsto per il 2018

Arriva la “Disability Card” che tutela i diritti dei disabili in tutt’Europa, agevolazioni su trasporto, spot, cultura e tant’altro, tutte le novità.

Arriva per i disabili la “Disability Card” che garantirà ai cittadini europei con disabilità l’accesso agevolato ai servizi di trasporto, proposte culturali, tempo libero e proposte sportive.

La tesserà è stata presentata il 22 dicembre a Roma, insieme ai dati di rilevazione.

Disability Card presentata a Roma

Il titolo dell’incontro promosso dalla Fish a Roma è: “Disability Card, per un’Italia ed un’Europa accessibile”. L’incontro si è tenuto presso la Sala polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

In quella occasione è stata presentata “Disability card”, lo strumento voluto da Parlamento europeo e Consiglio in base al Programma “Diritti, uguaglianza e cittadinanza” per il periodo 2014-2020.

La card servirà a garantire i diritti delle persone con disabilità. A Bruxelles la Direzione Generale Occupazione, Affari sociali e Inclusione della Commissione Europea ha rappresentato il fulcro per la realizzazione della UE Disability Card coinvolgendo associazioni e istituzioni in tutta Europa.

Diritti dei disabili, un progetto europeo

Il progetto “Disabily Card” è ampio e prevede non solo le modalità del rilascio e le sue finalità, ma anche, da quando è emerso da una ricerca specifica svolta sui disabili nel 2016, sull’accesso ai servizi di trasporto e alle proposte sportive e culturali.

Il progetto da un lato descrive le agevolazioni più diffuse e i percorsi adottati per poterle riconoscere, dall’altro delinea insieme a tutti i partner, il funzionamento e le opportunità della Card europea, le pratiche, le necessità operative, descrive nel dettaglio le funzioni e l’accesso per i disabili.

Inoltre, è stato anche realizzato un sito dedicato, che restituisce il quadro generale dell’avanzamento dei lavori. Vicenzo Falabella, presidente della Fish (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap), chiarisce che: “stiamo lavorando per individuare in legge di stabilità un capitolo in cui inserire la card che probabilmente sarà emessa dall’Inps. Speriamo di averla pronta nel 2018”.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”