Agevolazioni legge 104 per acquisto auto: la documentazione da presentare

-
18/05/2020

Legge 104: agevolazioni fiscali per acquisto auto (detrazione al 19% e IVA al 4%), quale documentazione bisogna presentare?

Agevolazioni legge 104 per acquisto auto: la documentazione da presentare

Acquisto auto con agevolazioni legge 104 per i possessori di handicap grave ai sensi dell’art. 3 comma 3. Le  agevolazioni si possono chiedere anche per i familiari fiscalmente a carico, possessori del verbale con handicap grave. Per l’acquisto auto ad uso esclusivo del disabile è possibile una a detrazione fiscale del 19% per l’acquisto auto e Iva ridotta al 4%. Analizziamo quale documentazione bisogna presentare al venditore rispondendo ad una nostra lettrice.

Agevolazioni legge 104 per acquisto auto 

Una lettrice ci chiede quale documentazione è richiesta per fruire delle agevolazioni: Buongiorno, sono qui a chiedere come mi devo muovere per acquistare un auto usata con agevolazione 104 .Sono una madre single con una bimba di 10 anni portatrice di handicap (articolo 3 comma 3disabilita’grave).
Chiedo consiglio .
A chi mi devo rivolgere x agevolazioni e quali documenti devo produrre a parte il certificato commissione medica più recente ?
Grazie in anticipo per la risposta
M.

Detrazione fiscale: limiti di detraibilità

La detrazione del 19% per l’acquisto auto con legge 104 è determinata su un costo sostenuto di euro 18.075,99  per un solo veicolo per un fattore temporale di quattro anni.

Nella soglia di spesa di 18.075.89 sono inclusi anche i costi sostenuti per la riparazione e adattamento del veicolo. Il beneficio si può riottenere per acquisti effettuati entro 4 anni solo se il primo veicolo è stato cancellato dal PRA per demolizione. 


Leggi anche: Reddito di emergenza (REM Inps): giorni decisivi per gli ultimi pagamenti di gennaio 2021, in attesa del Decreto Ristori 5

La circolare numero 11/2014 dell’Agenzia delle Entrate riporta che è possibile fruire della detrazione anche per acquisti successivi, a condizione che siano trascorsi almeno 4 anni dalla data dell’acquisto effettuato con le agevolazioni e senza necessità di vendere il precedente veicolo.

Acquisto auto con legge 104: Iva al 4% e detrazione ripartita in 4 anni

La detrazione del 19% sulla spesa totale dell’acquisto auto con legge 104 può essere fruita in un’unica rata o in quattro rate costanti annuali. Le spese di riparazione straordinarie non possono essere ripartite in quatto anno ma nell’anno in cui sono sostenute.

All’atto dell’acquisto bisogna presentare al concessionario il verbale legge 104 ai sensi dell’art. 3 comma 3 che riporti l’handicap grave che da diritto alle agevolazioni.  

Il concessionario controlla il verbale attestante la possibilità di fruire dell’ agevolazione richiedendo la compilazione di una dichiarazione sostitutiva di atto notorio. Questa dichiarazione dovrà essere inviata all’Agenzia delle Entrate telematicamente a cura del concessionario e applicare all’acquisto auto l’IVA agevolata al 4% anziché il 22%.

Il rivenditore all’atto dell’acquisto auto con legge 104 dovrà emettere la fattura indicando gli estremi di legge e il diritto alle agevolazioni fiscali disabili.

Conclusione

Per acquistare l’auto deve rilasciare copia del verbale legge 104 art. 3 comma 3 al concessionario, che le farà compilare una dichiarazione sostitutiva di atto notorio che il concessionario invierà all’Agenzia delle Entrate. Il concessionario indicherà nella fattura gli estremi di legge e il diritto alle agevolazioni fiscali per disabili.


Potrebbe interessarti: Soldi depositati in banca: non sono più i tuoi, a dirlo la legge

Deve conservare la fattura e presentarla al caf per la detrazione fiscale che potrà essere effettuata nell’anno della dichiarazione o in quattro rate costanti.