Bollo auto: la cilindrata che da diritto all’esenzione

-
06/08/2019

Bollo auto: non tutte le auto possono avere l’esenzione, l’Agenzia delle Entrate chiarisce quale cilindrata da diritto all’esenzione con legge 104.

Bollo auto: la cilindrata che da diritto all’esenzione

Esenzione bollo auto: Buongiorno ho un bambino autistico che possiede la legge 104 comma 3 e a breve mi passeranno anche L accompagnamento vorrei cambiare la macchina però oltre al bollo c’è da pagare anche il super bollo vorrei sapere se sono esente sia dal bollo che dal super bollo grazie in una vostra risposta cordiali saluti.

Bollo auto con legge 104: la cilindrata della vettura

Abbiamo trattato più volte l’argomento dell’esenzione del bollo auto con legge 104. Tanti i dubbi su cosa deve riportare il verbale per l’accesso all’esonero del pagamento tramite domanda all’Aci e alle varie agevolazioni fiscali. Non tutte le auto rientrano nell’esenzione, infatti l’Agenzia delle Entrate ha specificato in modo chiaro, che è possibile essere esentati dal pagamento del bollo auto solo per i veicoli, con i limiti di cilindrata previsti per l’applicazione dell’aliquota Iva agevolata (2.000 centimetri cubici per le auto con motore a benzina e 2.800 centimetri cubici per quelle diesel).

Inoltre, l’esenzione spetta sia quando l’auto è intestata al disabile sia quando l’intestatario è un familiare del quale egli è fiscalmente a carico. L’esenzione non è automatica va presentata domanda presso l’Aci di appartenenza allegando tutti i documenti richiesti. L’Aci ha sua volta esaminerà la pratica e sia se l’esito è positivo o negativo, invierà comunicazione al richiedente. L’esenzione è valida per sempre e non bisogna fare domanda ogni anno, tranne se modificano le condizioni che devono essere trasmesse in tempi utili per apportare modifiche o sospendere l’agevolazione. L’esenzione è valida per una sola auto, il richiedente dovrà indicare nella domanda la targa dell’auto interessata all’esenzione.

Il super bollo non è previsto nell’esenzione per legge 104


Leggi anche: Cassa integrazione COVID Ristori Bis: come funziona la proroga e quanto dura, ecco le prime istruzioni Inps

In risposta al nostro lettore, la cilindrata dell’auto deve attenersi ai seguenti parametri: 2.000 centimetri cubici per le auto con motore a benzina e 2.800 centimetri cubici per quelle diesel, diversamente non è possibile chiedere l’esenzione del bollo auto. Quindi, le consiglio di controllare la cilindrata dell’auto in quanto se paga il super bollo, probabilmente ha una cilindrata più alta.