Bonus assistenza disabili di 1.900 euro con legge 104, in dirittura d’arrivo, tutte le novità

Bonus assistenza disabili con legge 104 (caregiver),  è attualmente all’esame del Senato il nuovo Testo Unico in materia di assistenza familiare disabile (caregivers familiari), con benefici fiscali e bonus erogato dall’Inps di 1.900 euro.

La legge di Bilancio 2018 prevede il bonus assistenza disabili con legge 104, inserito nel Fondo caregiver familiari. Il fondo parte con una dotazione iniziale di 20 milioni di euro per ciascuno degli anni 2018, 2019 e 2020. L’obiettivo è quello di stabilire una copertura finanziaria per dare sostegno alla persona che assiste del coniuge, o di una delle parti dell’unione civile tra persone dello stesso sesso o del convivente di fatto, di un familiare o di un affine entro il secondo grado, o di familiare fino al terzo grado che non sia autosufficiente, sia ritenuto invalido o sia titolare di indennità di accompagnamento.

disabili registro amministratori di sostegnoBonus assistenza disabili con legge 104, il fondo di sostegno caregiver 

L’emendamento nella Legge di Bilancio 2018 ha come obiettivo il riconoscimento del valore sociale ed economico di chi ha cura del caregiver familiare.

Il bonus economico sarà destinato alla persona che assiste e si prende cura del coniuge, di una delle parti dell’unione civile tra persone dello stesso sesso o del convivente di fatto, di un familiare o di un affine entro il secondo grado, o di familiare fino al terzo grado che non si autosufficiente, sia ritenuto invalido o sia titolare di indennità di accompagnamento.

I beneficiari saranno le persone che assistono un familiare in disabilità grave a causa di malattia, infermità o disabilità, anche croniche o degenerative.

La condizione per fruire della prestazione,  prevede che il familiare assistito abbia una disabilità con handicap grave, non sia autosufficiente e in grado di prendersi cura di sé, sia riconosciuto invalido in quanto bisognoso di assistenza globale e continua di lunga durata, o sia titolare di indennità di accompagnamento.

Assegno invalidità (legge 222 del 12 giugno 1984)

In cosa consiste il bonus assistenza disabili

Si prevede l’approvazione di un testo unico per i caregiver, con l’attivazione di misure di sostegno e nuove forme di aiuto, tra le quali compare il Bonus disabili 2018 di euro 1.900, che dovrà essere erogato sotto forma di:

  • contributo economico di 1.900 euro a titolo di rimborso spese per chi assiste un familiare over 80;
  • detrazione fiscale di 1900 euro, per chi assiste un familiare disabile di età pari o superiore a 80 anni, entro il terzo grado di parentela. Questa forma di detrazione si va a sommare alle altre agevolazioni e benefici in vigore per l’assistenza ai disabili e non autosufficienti. Per ottenere la detrazione il caregiver deve presentare lo stato di famiglia contenente il suo nome, quello del soggetto assistito e l’I.S.E.E.

Se vuoi informazioni sulle novità inserite nella Legge di Bilancio 2018, seguici sul forum: legge 104

Redazione NotizieOra

Articoli redatti dai nostri esperti di Fisco, diritto ed economia.