Bonus Internet e telefono: sconto del 50% per disabili sensoriali

-
05/05/2018

Agevolazioni disabili per il pagamento dell’abbonamento telefonico, del servizio di internet e della telefonia mobile.

Bonus Internet e telefono: sconto del 50% per disabili sensoriali

Le famiglie con disabili sensoriali (ciechi o sordi) hanno diritto ad uno sconto sul canone di abbonamento al servizio telefonico e a internet.

Le agevolazioni, stabilite dall’Agcom, sono a favore di tutti i nuclei familiari in cui sia presente un soggetto sordo o cieco.

Sconto abbonamento telefonico per disabili

Tutti i nuclei familiari in cui è presente un soggetto sordo sono esentati dal pagamento del canone di abbonamento del servizio telefonico, l’esenzione ha effetto dal giorno dite presentazione della domanda completa di documentazione e per tutta la durata del contratto.

Per gli utenti sordi, ciechi totali o parziali o per i nuclei familiari sia presente un soggetto sordo o cieco , è prevista una riduzione del 50% del canone mensile di tutte le offerte e servizi voce e di trasmissione dati da postazione fissa a prescindere dalla tecnologia e dalla velocità di connessione prescelta (flat, semi flat, voce e dati e per le offerte di sola navigazione) o la fruizione di almeno 180 giorni di ore mensili gratuite di navigazione internet.

Sconti telefonia mobile

L’offerta predisposta, invece, per la telefonia mobile, è destinata specificatamente ad utenti sordi e deve comprendere un volume di traffico di almeno 20 Gb da consumarsi nel periodo dell’offerta con l’invo di almeno 50 sms gratuiti al giorno. All’interno dell’offerta il prezzo di ciascun servizio non deve superare il miglior prezzo dello stesso servizio applicato dal medesimo operatore.

Per gli utenti ciechi totali o parziali, invece, gli operatori predispongono di un’offerta che deve comprendere almeno 2000 minuti di traffico voce gratuiti e almeno 10 Gb di traffico dati da consumare nel periodo di riferimento. All’interno dell’offerta il prezzo di ciascun servizio non deve superare il miglior prezzo dello stesso servizio applicato dal medesimo operatore.


Leggi anche: Bonus Natale 2020, in arrivo un cashback da 150 euro: cos’è, come funziona e come ottenerlo