Congedo straordinario legge 104 per se stessi è possibile?

-
17/02/2019

Il disabile non può fruire del congedo straordinario retribuito per se stesso, ma esiste un altro tipo di congedo di cui può fruire.

Congedo straordinario legge 104 per se stessi è possibile?

Buonasera ,in un   caso come il mio ,con l’ 80% di disabilità e in attesa di aggravamento  è possibile chiedere il congedo straordinario retribuito dal lavoro per se stessi? o il congedo deve sempre essere chiesto per un’altra persona?

Il congedo straordinario che una persona con handicap grave in base alla legge 104 articolo 3 comma 3 va distinto da quello che può essere chiesto per assistere un familiare disabile grave in base alla legge 104 articolo 3 comma 3.

Il disabile per se stesso può fruire dei 3 giorni di permesso mensile ma non del congedo straordinario retribuito poichè il congedo straordinario retribuito è previsto per coloro che assistono un familiare con grave disabilitò.

Il lavoratore disabile può fruire di questo congedo solo se deve assistere a sua volta un familiare disabile ma non per assistere “se stesso”. In questo caso, infatti, può fruire di una aspettativa sempre di 2 anni ma non retribuita chiamata congedo per gravi motivi personali con il quale conserva il posto di lavoro e per il periodo di congedo è possibile riscattare o versare i relativi contributi.