Diabete: agevolazioni anche con il 41% di invalidità

Diabete e l’invalidità con legge 104, con quali percentuali è possibile avere agevolazioni? Risponde l’Avvocato.

Abbiamo trattato l’argomento del diabete e l’invalidità con legge 104 in quest’articolo: Diabete: assegno invalidità e accompagnamento con legge 104. Un lettore ci pone la seguente domanda: Salve, a seguito della preziosa informazione dal vostro link, chiedo un parere professionale riguardo il mio stato di salute: sono un uomo di 59 anni affetto diabete mellito di tipo due, diagnosticato dal diabetologo da circa 10 anni, combatto la malattia seguendo un giusto controllo alimentare e praticando attività fisica. Non mi è stata prescritta alcuna insulina. Alla luce di cui sopra chiede a quale percentuale di invalidità civile potrei aver diritto e se eventualmente potrei avere la 104/92 art 3 comma 3. Grazie per la collaborazione, cordiali saluti.

Diabete e invalidità

Gent.mo Sig.
Il diabete mellito rientra certamente nelle malattie invalidanti la cui percentuale è stabilita in base alla gravità e alla complicanze ed in alcuni casi  vengono riconosciuti  alcuni benefici di cui alla Legge 104/92  già con uno stato di invalidità pari o superiore al 41% ovviamente a discrezione della Commissione Medica esaminante. 

Cordialmente Avv. Fernanda Elisa De Siena

Avv. Fernanda Elisa De Siena

L'Avv. Fernanda Elisa De Siena del Foro di Roma, dove vive ed esercita, si occupa del diritto civile in senso ampio con specializzazione in diritto previdenziale e lavoro, famiglia e minori.