Esenzione bollo auto con legge 104 anche per la famiglia affidataria?

-
05/09/2019

Bollo auto l’esenzione con legge 104 spetta anche alla famiglia affidataria? Analizziamo cosa prevede l’art. 6/2004 – amministratore di sostegno.

Esenzione bollo auto con legge 104 anche per la famiglia affidataria?

Esenzione Bollo auto con legge 104, analizziamo il quesito di un nostro lettore: Buongiorno, noi come famiglia siamo affidatari di un minore considerato disabile grave ed avente contributo INPS. Il minore a un modello Isee zero perché fa parte di un nucleo familiare a sé stante (ed ha un tutore legale). È però a nostro carico come detrazioni fiscali e assegni familiari, ma non fa parte del nostro nucleo familiare. Con questa situazione è possibile che l’affidatario in caso di nuovo acquisto auto, quindi io o mia moglie, possa intestarsi la vettura? Oppure, dobbiamo intestarla al minore/ suo tutore legale?
Avendo già un’auto intestata a noi presentando l’invalidità del bambino, è possibile esentarsi dal bollo? Grazie infinite 

Amministratore di sostegno e legge 104

Il nuovo ordinamento giuridico introduce una nuova figura giuridica a tutela delle persone in situazione di gravità: l’amministratore di sostegno della persona con disabilità in base alla legge 6/2004. Tale figura può esercitare per conto della persona con disabilità solo gli atti espressamente menzionati nel decreto di nomina del giudice tutelare.

Quindi, se tra gli atti sono compresi anche atti di natura fiscale, l’amministratore di sostegno ha la facoltà di richiedere l’esenzioni e le agevolazioni fiscali (acquisto auto, bollo auto, ecc.).

Per poter fruire dell’esenzione del bollo auto è indispensabile che il veicolo sia intestato alla persona con disabilità o alla persona alla quale la persona con disabilità è fiscalmente a carico.

Sono considerati familiari fiscalmente a carico i familiari che hanno un  reddito annuale che non supera i 2.840,51 euro, al lordo degli oneri deducibili. Possono essere considerati a carico anche se non conviventi con il contribuente o residenti all’estero:


Leggi anche: Fondo perduto 2021, pagamenti al via per la seconda e ultima tornata: coinvolti 1 milione di beneficiari

  • il coniuge non legalmente ed effettivamente separato;
  • i figli (compresi i figli naturali riconosciuti, adottivi, affidati o affiliati).

Esenzione bollo auto con verbale legge 104 art. 3 comma 1

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram e WhatsApp al numero +39 3515397062