Esenzione bollo auto per alcune categorie, ecco quali sono e come fare domanda

-
25/06/2020

Esenzione bollo auto per alcune categorie di automobilisti disabili, ecco come ottenere l’esonero e quale documentazione allegare alla domanda.

Esenzione bollo auto per alcune categorie, ecco quali sono e come fare domanda

L’esenzione del bollo auto spetta per alcune categorie di automobilisti, nello specifico le persone affette da disabilità che hanno una menomazione grave o un handicap grave. A seconda dei casi è possibile ottenere le agevolazioni fiscali disabili previste dalla normativa che tutela le persone con disabilità. Abbiamo trattato molte volte l’argomento, ma i dubbi sono tanti dovuti anche dalla burocrazia troppo complessa e farraginosa, rispondiamo ad una nostra lettrice esaminando il suo caso. 

Esenzione bollo auto: la domanda può essere inoltrata

Una lettrice ci scrive: “Buongiorno volevo chiedere essendo io una paziente oncologica operata di k mammario ed in chemioterapia ho avuto dall INPS una invalidità temporanea per 1 anno rivedibile ad ottobre 2020 ho una automobile a me intestata e volevo sapere se ho agevolazioni per il pagamento del bollo e della assicurazione io non riesco più a guidare e mi accompagna sempre mio marito siamo tutti e due pensionati ex INPDAP  grazie se potete rispondermi”.

Le persone affette da disabilità con handicap grave certificato possono ottenere su richiesta l’esenzione del bollo auto anche se l’invalidità è rivedibile. L’importante per poter fare domanda è che il verbale legge 104 riporti l’handicap grave ai sensi dell’art. 3 comma 3 e riporti in modo specifico il diritto alle agevolazioni fiscali. La domanda corredata di tutta la documentazione dev’essere inviata all’ACI di appartenenza. A sua volta l’Aci dopo aver verificato l’idoneità dei requisiti, invia una comunicazione di accoglimento della pratica oppure di diniego con la motivazione specifica. L’esenzione vale per una sola auto ad uso esclusivo del disabile. Quindi, la prima cosa da fare è verificare il verbale legge 104, se riporta l’handicap grave (per la sua patologia) e se riporta la normativa che da diritto all’agevolazioni fiscali disabili. 


Leggi anche: Dichiarazione dei redditi 2021 e invio all’Agenzia delle Entrate: le scadenze, quando si fa e chi deve farla

Può trovare qui tutte le indicazioni: Esenzione bollo auto 2020 con legge 104, quando spetta?

In riferimento all’assicurazione, la normativa nazionale non prevede nessuna agevolazione in merito, ma le compagnie di assicurazione spesso prevedono delle riduzioni specifiche in base alla disabilità. Per questo deve chiedere alla sua compagnia assicurativa. 

Spero di esserle stata utile, per qualsiasi dubbio, non esiti a contattarmi.