Esenzione canone RAI con legge 104, è possibile?

Canone Rai, chi assiste un familiare con la legge 104 art. 3 comma 3 o per se stesso, ha diritto all’esenzione del canone?

Legge 104 e canone RAI: Buonasera sono il papa’ di una ragazza di 26 anni, con la legge 104/92 comma 3 art. 3 e inabile al 100% dal lavoro, volevo sapere se rientravo per avere l’esenzione dal canone RAI, aspetto una vostra risposta.

L’esenzione del canone RAI per i disabili esisteva molti anni fa, poi è stata cancellata. L’Ageznia ha chiarito che non sono previste esenzioni inerente il canone RAI per le persone con disabilità, precisando che: “la legge non prevede, a favore delle persone disabili, ipotesi di esonero dal pagamento del canone di abbonamento, infatti dal 01/01/74 tale esenzione e’ stata abrogata ai sensi dell’art. 42 del D.P.R. 29/9/73 n. 601

Esenzione canone RAI: chi sono i beneficiari?

Possono beneficiare dell’esenzione del canone RAI i cittadini che hanno compiuto 75 anni, con un reddito annuo non superiore a 8.000 euro, si fa riferimento al redditi dichiarati nell’anno precedente Nei redditi da dichiarare sono inclusi nei redditi gli interessi maturati su depositi bancari, postali e titoli di stato, così come i redditi esenti da Irpef e il reddito dell’abitazione principale e le relative pertinenze.

La soglia di 8.000 euro, riguarda la somma dei redditi del contribuente over 75 e del coniuge convivente. Inoltre, non possono esserci altri soggetti conviventi titolari di reddito diversi dal coniuge. L’esenzione del canone per gli over 75 anni, può essere richiesta solo per la TV nell’abitazione di residenza.

Come presentare domanda di esenzione – Modulo scaricabile

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”