La pensione di inabilità si base anche sul reddito annuo

Pensione inabilità e reddito annuo, esaminiamo la domanda posta da un lettore in base alla normativa vigente.

La pensione di inabilità si base anche sul reddito annuo

Pensione inabilità e reddito annuo, esaminiamo la domanda posta da un lettore: Salve le voglio fare questa domanda: sono stato riconosciuto invalido totale al 100 per cento con sentenza del tribunale del lavoro dal dicembre 2017 dal primo settembre 2019 ho rassegnato le dimissioni dal lavoro e dal 2020 il mio reddito da pensione di invalidità e di euro 14500 dal gennaio 2020 mi spetta la pensione per  inabilità al lavoro visto che non supero i 16800 euro come stabilito dall’ Inps grazie e buona giornata.

Nel 2019 il mio reddito si aggira intorno ai 28000 euro avendo reddito da pensione di invalidità e reddito da lavoro nel 2020 il reddito presunto sarà di circa 14500 venendo a mancare quello da lavoro da gennaio 2020 mi spetta la pensione di inabilità al lavoro visto la mia invalidità e del 100 per 100 e il mio reddito si attesterà a circa 14500 grazie e buon giorno

Pensione inabilità e reddito di riferimento

Gent.mo Sig.

La pensione di inabilità, infatti, è una prestazione economica, erogata a domanda, in favore dei soggetti ai quali sia riconosciuta una inabilità lavorativa totale (100%) e permanente (invalidi totali).

Poiché si tratta di una prestazione assistenziale è concessa a chi si trova in uno stato di bisogno economico,  con un reddito non superiore alle soglie previste annualmente dalla legge, pari nell’anno in corso ad € € 16.814,34


Leggi anche: Imu seconda rata: scadenza del 16/12, esenzioni e riduzioni

Cordialmente Avv. FernandaElisa De Siena