Legge 104 con diabete, si ha diritto al comma 3 art. 3?

-
17/10/2018

Con il diabete al 50% si ha diritto alla legge 104 art. 3 comma 3, per tutte le agevolazione e permessi retribuiti?

Legge 104 con diabete, si ha diritto al comma 3 art. 3?

Legge 104: Buongiorno sono un diabetico  con un invalidità riconosciuta al 50% può essere che la legge 104 non venga riconosciuta dalla commissione. medica attribuendo solo art 01 comma03. Ringrazio per un Vs eventuale chiarimento

 

I malati di diabete possono avere delle agevolazioni tramite la legge 104/1992, come ad esempio permessi lavorativi, benefici per i familiari che assistono la persona diabetica e anche la possibilità di ricevere l’assegno mensile di invalidità.

I diabetici possono fare richiesta di invalidità dopo che la malattia viene accertata. Come primo passo, il proprio medico curante deve rilasciare il certificato che attesta il diabete. Tale certificato viene inviato all’INPS per via telematica.

La legge 104 art. 3 comma 3 identifica le situazioni di handicap grave, nel testo si legge: “Qualora la minorazione, singola o plurima, abbia ridotto l’autonomia personale, correlata all’età, in modo da rendere necessario un intervento assistenziale permanente, continuativo e globale nella sfera individuale o in quella di relazione”.

Consiglio di leggere: Diabete e legge 104, i diabetici possono fare richiesta?

Quindi, non è legata solo all’invalidità ma anche alle funzionalità della persona invalida, al suo stato di gravità. 

Nel suo caso la commissione medica, ha riconosciuto lo stato invalidante, ma non con handicap grave. Lei comunque, se non ritiene il giudizio della commissione valido, può fare ricorso. Le consiglio, in caso che presenti ricorso o una nuova richiesta di aggravamento, di preparare una documentazione medica appropriata, dove si evidenzia lo stato invalidante della patologia e la difficoltà a compiere atti di vita quotidiana (handicap grave).

Diabete di tipo 2

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a [email protected]