Legge 104 disabili: 5 mosse utili per il riconoscimento

Legge 104 disabili, racchiuso in 5 semplici mosse l’iter medico legale da seguire per il riconoscimento dell’handicap.

Come fare domanda di legge 104? Abbiamo racchiuso in cinque semplici passi le modalità per fare domanda, partendo dal medico di base all’ottenimento del verbale. Molti i lettori che ci scrivono su come fare e se le loro patologie rientrano in quelle utili per poter fare domanda. Molto spesso si fa confusione fra legge 104 e invalidità civile, sono due cose diverse.

La legge 104 riconosce al richiedente un handicap in base allo svantaggio sociale, mentre l’invalidità civile valuta la riduzione della capacità lavorativa. Un’ulteriore distinzione è data dall’autosufficienza, che si verifica quando la persona è affetta da una patologia che le impedisce di compiere atti quotidiani della vita, e deve essere sempre supportato da un accompagnatore.

Esenzione ticket 2019 per invalidità con legge 104, elenco categorie

Legge 104: come presentare domanda in base alle patologie

Vorrei presentare la domanda per legge 104 nel corso degli anni ho subito l’intervento di correzione dell’alluce valgo bilaterale (a distanza di anni è peggiorato).
Ho subito una safectomia della gamba sinistra.
Ho subito uno stripping e legatura delle vene alla gamba sinistra.
Ho subito un intervento per doppia frattura del condilo sx.
Ho sempre lavorato nel settore turistico alberghiero, ma adesso ho difficoltà a stare in piedi tanto tempo. Vorrei sapere se posso chiedere il riconoscimento della legge 104.

Le consiglio di fare domanda all’Inps, sarà la commissione medica a valutare l’entità di handicap. Abbiamo racchiuso l’iter burocratico da seguire in 5 mosse. 

Legge 104: iter burocratico in 5 mosse

  1. Recarsi presso il proprio medico di base, che dovrà compilare un certificato telematico SS3 con la richiesta di visita medica presso la Commissione Asl che stabilirà il tipo di handicap;
  2. Il medico curante deve rilasciare all’interessato una ricevuta della richiesta con il protocollo di invio telematico.
  3. Entro 90 giorni bisogna recarsi a un patronato e fare richiesta di visita all’INPS in via telematica, è possibile inoltrare domanda direttamente tramite il portale dell’Inps oppure tramite contact center Inps, (verrà richiesto il codice protocollo presente nella ricevuta del medico di base).
  4. La procedura darà la data della visita che sarà effettuata entro 30 giorni.
  5. L’interessato, dopo la visita, riceverà a casa la comunicazione dell’esito dall’Inps.

Bisogna essere preparati alla chiamata della visita medica, con documentazione medica inerente a tutte le patologie, che evidenzi la condizione di gravità per cui si richiede la 104.

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”