Pensione Quota 41 con legge 104 art. 3 comma 3 o anche con comma 1?

-
10/09/2019

Pensione anticipata Quota 41 e legge 104: si accede alla misura con legge 104 art. 3 comma 3 e anche comma 1? Analizziamo cosa prevede la normativa.

Pensione Quota 41 con legge 104 art. 3 comma 3 o anche con comma 1?

Pensione anticipata Quota 41 per assistere il familiare con legge 104 con handicap grave, una lettrice che ci segue su WhatsApp ci chiede: Ciao, volevo chiederti Quota 41 per la legge 104 è solo per art 3 comma 3 o anche comma 1?

Pensione Quota 41 e legge 104

La pensione anticipata quota 41 ha dei requisiti molto restrittivi ed è destinata ai lavoratori precoci, ed esattamente coloro che hanno maturato un requisito contributivo di 41 anni di cui un anno di contributi utili versati prima del compimento del diciannovesimo anno di età. Oltre ad avere questi requisiti bisogna trovarsi nelle quattro categorie di tutele, tra queste vi è anche la figura del Caregiver.

Chi è il Caregiver

Il Caregiver è colui che assiste il familiare disabile a compiere atti di vita quotidiana. Il requisito richiesto nella Quota 41 per il lavoratore Caregiver è: assistere da almeno sei mesi il familiare in situazione di handicap grave ai sensi della legge 104 art. 3 comma 3. È richiesto il requisito di convivenza.

La normativa esclude l’art. 3 comma 1 con handicap ridotto, in quanto il familiare è in grado di compiere atti quotidiani.

Leggi anche: Pensione quota 41 caregiver: requisiti di prepensionamento

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: FacebookTwitterGnewsInstragram e WhatsApp al numero +39 3515397062