Permessi legge 104: 12 giorni invece di 3 al mese, la novità è ufficiale

-
16/03/2020

Permessi legge 104: 12 giorni invece di 3 al mese ai lavoratori per  fronteggiare l’emergenza Coronavirus

Permessi legge 104: 12 giorni invece di 3 al mese, la novità è ufficiale

Permessi legge 104 in più ai lavoratori per  fronteggiare l’emergenza Coronavirus. È ufficiale firmato il nuovo decreto che prevede aiuti alle famiglie e alle imprese diventerà effettivo. Il decreto contiene delle misure fondamentali per i lavoratori disabili o che assistono familiari con handicap grave ai sensi della legge 104 art. 3 comma 3.  Nello specifico, la bozza riporta che i lavoratori per il mese di marzo e di aprile che hanno diritto ai  permessi legge 104, potranno usufruire di 12 giorni al mese dagli attuali 3 giorni mensili retribuiti, per fronteggiare l’emergenza Coronavirus che ha investito tutta l’Italia. Bisogna attendere l’ufficialità del decreto, vi terremo aggiornati. 

Consigliamo di leggere: Permessi legge 104: 12 giorni invece di 3 al mese, la novità nel decreto alla firma

Aggiornamento oggi 18 marzo 2020: Con la pubblicazione del testo viene chiarito che i beneficiari son i dipendenti del settore sanitario impegnati nell’emergenza Coronavirus e del comparto sanità: