Revisione legge 104 serve anche per accompagnamento?

-
04/09/2019

Revisione verbale legge 104, sarà utile anche per aggravamento nell’indennità di accompagnamento? Analizziamo l’iter medico legale.

Revisione legge 104 serve anche per accompagnamento?

Il verbale legge 104 in alcuni casi è soggetto a revisione, un lettore che è già possessore di un’invalidità con una percentuale alta, ci chiede se nella revisione fissata dall’INPS, è compresa anche l’aggravamento con indennità di accompagnamento. Quando lo stato d’invalidità o di handicap è riconosciuto per un periodo temporaneo, l’interessato sarà sottoposto alle visite mediche di revisione, fissate direttamente dall’INPS. La revisione sarà effettuata dalla Commissione Medica, di prassi l’interessato sarà convocato prima della scadenza del periodo indicato nel verbale di accertamento.

Anche se la valutazione conseguente alla revisione, è fissata dopo la scadenza del verbale, per l’interessato continuato tutti i benefici e le prestazioni assistenziali in essere, ai sensi dell’art 25, co. 6 bis, L.114/14.

Revisione legge 104 e aggravamento per indennità di accompagnamento

Quando si è sottoposti a revisione per aggravamento non è possibile presentare una nuova domanda senza che sia esaurito l’iter amministrativo e medico della revisione in atto. 

La revisione legge 104 stabilisce l’handicap del richiedente che può essere meno grave (art. 3 comma 1) o grave (art. 3 comma 3), l’indennità di accompagnamento viene riconosciuta con handicap grave che verti in una situazione di deambulazione incapace di compiere gli atti quotidiani della vita e ha bisogno di una persona che l’assista.  

Quindi, rispondendo al nostro lettore, solo quando la revisione del verbale legge 104 confermerà l’aggravamento della situazione clinica dell’interessato con handicap grave, sarà possibile richiedere l’indennità di accompagnamento.


Leggi anche: Pensioni, pagamento anticipato di febbraio 2021: si parte il prossimo 25 gennaio 

È sempre possibile opporsi alla decisione finale del verbale, facendo ricorso. Per maggiori informazioni consigliamo di leggere: Verbale legge 104 e mancato riconoscimento dell’art. 3 comma 3, quando conviene il ricorso

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram e WhatsApp al numero +39 3515397062