Disoccupazione giovanile in calo: lo dice l’Istat

Finalmente i dati Istat sulla disoccupazione ci danno delle buone notizie, la disoccupazione è in calo, ecco tutti i dati

Finalmente i dati Istat sulla disoccupazione ci danno delle buone notizie, la disoccupazione è in calo, quella giovanile è ai minimi da 9 anni, in calo di oltre un punto percentuale, quella generale ad agosto è scesa dello 0,3%, raggiungendo il 9,5%, il livello più basso da novembre 2011.

Scende il tasso di disoccupazione, stabile l’occupazione

Questi dati così positivi vanno in correlazione all’aumento degli inattivi. In calo, c’è soprattutto la disoccupazione giovanile, va tra i 15 e i 24 anni, la diminuzione è dell’1,3% su base mensile, attestandosi così al 27,1%, si tratta del tasso più basso registrato dall’agosto del 2010 ad oggi, ovvero esattamente da nove anni.

In netto calo le persone che cercano occupazione, per questo i disoccupati vengono dati in forte calo, 3,4%, significa 87mila unità nell’ultimo mese tra uomini e donne di tutte le fasce di età.

Cresce un altro dato positivo, il tasso di inattività, i soggetti che non hanno cercato lavoro tra i 15 e i 64 anni sono in aumento di 73mila unità rispetto al mese di luglio, lo 0,6% in più. La stima degli occupati è stabile rispetto al mese precedente, in aumento sono soprattutto i lavoratori dipendenti, con quelli permanenti in crescita rispetto al mese precedente.

Per finire, per quello che riguarda i dati del trimestre giugno-agosto, l’occupazione è in crescita rispetto ai tre mesi precedenti dello 0,2%, circa 45mila unità. Per chiudere il discorso, aumentano sia i dipendenti permanenti che quelli a termine, mentre sono in calo gli indipendenti.

Lavoro: 1.200 borse di lavoro disponibili per i disoccupati delle Marche


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp