Domeniche gratis ai musei: ecco l’elenco delle regioni e i luoghi da visitare

Riparte l’iniziativa domeniche gratis dedicata ai principali musei italiani: ecco l’elenco completo delle regioni aderenti e i luoghi da visitare.

Riparte l’iniziativa domeniche gratis dedicata ai principali musei italiani. Ritorna in vigore questa iniziativa che aveva già suscitato molto successo negli anni scorsi, che garantirà l’entrata libera nei luoghi della cultura statale. Lanciata nel 2014 dal ministro Franceschini, negli anni l’iniziativa ha riscosso un grande successo portando ai musei oltre 15 milioni di visitatori. Si parte domenica 6 ottobre 2019.

Quali sono i luoghi in cui si potrà entrare la domenica gratis nei musei?

Da dire che per alcune strutture sarà imposto un numero massimo di ingressi contemporanei, ecco una panoramica dei luoghi possibili da visitare nelle varie Regioni d’Italia da non perdere domenica 6 ottobre 2019:

  • in Abruzzo sicuramente da non perdere il Museo archeologico nazionale La Civitella e il museo casa natale di Gabriele d’Annunzio;
  • in Basilicata il museo archeologico nazionale di Metaponto e il Castello di Lapesole;
  • in Calabria il museo archeologico di Crotone, la chiesa di San Francesco d’Assisi e il museo archeologico nazionale di Locri;
  • in Campania la Reggia di Caserta-Palazzo Reale, Grotta Azzurra, Parco archeologico di Pompei, Castel Sant’Elmo, Certosa e museo di San Martino, Palazzo Reale Napoli;
  • in Emilia Romagna L’Abbazia di Pomposa, Castello di Torre chiara e museo nazionale di Ravenna; in Friuli Venezia Giulia il museo storico e il Parco del Castello di Miramare;
  • nel Lazio L’Abbazia di Montecassino, Villa Adriana e Villa d’Este, Parco archeologico del Colosseo-Colosseo-Anfiteatro Flavio;
  • in Liguria museo archeologico di Chiavari-Palazzo Rocca e museo Palazzo Reale di Genova;
  • in Lombardia la Pinacoteca di Brera e Villa romana e Antiquarium; nelle Marche l’Antiquarium statale di Numana e Galleria nazionale delle Marche; nel Molise il museo Palazzo Pistilli è Castello di Capua;
  • nel Piemonte Forte dei Gavi e Castello di Serralunga d’Alba;
  • in Puglia il Castello Svevo di Bari, Castel del Monte; in Sardegna Fortezza di Monte Altura e museo archeologico nazionale di Cagliari;
  • in Toscana Gallerie degli Uffizi-Gli Uffizi, Basilica di San Francesco, museo di casa Vasari;
  • in Umbria Castello Bufalini, Palazzo ducale di Gubbio;
  • in Veneto il museo nazionale Atestino, Gallerie dell’Accademia di Venezia.

Queste sono solo alcuni dei luoghi che si possono visitare, per avere una lista completa basta andare sul sito del Mibac.

Musei: domenica gratis, nel nuovo decreto aumentano i giorni da 12 a 20


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp