Douglas Costa, infortunio: quando rientra alla Juventus?

Douglas Costa vicino al recupero. L’infortunio sembra lasciato alle spalle. Quando torna?

Con la sosta delle nazionali, il campionato di Serie A si è dovuto prendere la sua pausa. Nel mentre, le squadre cercano di recuperare i pezzi perduti, sperando di non perderne altri, dal rientro delle proprie pedine nelle varie nazionali. In casa Juventus il problema infortuni è legato a più giocatori, uno su tutti Douglas Costa, ma quando è previsto il suo rientro?

Douglas Costa, infortunio al termine?

Il calciatore brasiliano, infortunato dalla gara contro la Fiorentina per una lesione muscolare, ha indossato nuovamente gli scarpini, pronto ad allenarsi già dal 10 ottobre, proprio in occasione di questa settimana di stop per la Serie A. L’infortunio appare, dunque lasciato alle spalle e potrebbe perfino essere già convocato per la prossima gara, sabato 19 ottobre, contro il Bologna. Il brasiliano, pedina importante per l’avvio di stagione di Maurizio Sarri, dovrebbe dunque tornare a ritrovare il suo spazio. Anche se, nel frattempo la concorrenza, tra Dybala, Higuain e Bernardeschi è decisamente aumentata per un posto da titolare, lì in avanti, al fianco di Ronaldo.

Douglas Costa titolare col Bologna?

Difficile dire se Douglas Costa, il cui infortunio pare lasciato alle spalle, possa già partire titolare nel prossimo match col Bologna. Anzi, molto probabilmente no, per non affrettare i tempi e per il semplice motivo che bisognerà appurare quanti minuti ha il brasiliano nelle gambe. Tuttavia, è probabile che possa vedere una fetta di gara a partita in corso. Intanto, Maurizio Sarri può sperare anche nel recupero di altri due nomi dell’elenco di infortunati, ovvero i due terzini, Danilo e De Sciglio. Difficile stabilire, anche per loro, se riusciranno subito a soffiare il posto a Cuadrado che si è ritagliato spazio in fascia destra nelle ultime gare, con buone prestazioni. Ora, comunque, per Maurizio Sarri il quadro dei calciatori disponibili pare finalmente più vicino all’essere completo. In attesa che possa tornare il capitano, Chiellini. Ma lì c’è da attendere ancora più di qualche mese.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp