Rottamazione cartelle esattoriali e considerazioni

Se la rottamazione delle cartelle è congegnata come riportata dalla stampa, l’introito complessivo non supererà i seicentomilioni inoltre il 30% della prima rottamazione salterà e nel frattempo i contribuenti si libereranno dei beni immobili e al fisco rimarrà un cerino .

Diversamente se la rottamazione delle cartelle e delle  liti fiscali riparte da zero e si  rateizzano in dieci rate trimestrali con decorrenza 31/05/2018 gli incassi si raddoppierebbero?

Il Duca

Rottamazione cartelle esattoriali e considerazioni ultima modifica: 2018-01-15T08:30:16+00:00 da Il Duca