Uomo di Governo: “VIL RAZZA DANNATA”

Vi propongo un’altra  parte dell’articolo di Giorgio Soave pubblicato negli ottanta sul Giornale di Indro Montanelli.

Titolo “ VIL RAZZA DANNATA ” Caro uomo di governo; come si farà , come si farà per nebulizzarti, annichilirti, distruggerti alla radice, toglierti di mezzo; come si farà per sostituirti con qualcuno che ci possa dare in cambio qualcosa di meglio del puzzo sudore, tanfo, fetore, orrore, ecco, proprio quello: orrore che tu  provochi in me, cittadino obbediente, sollecito nel versare a te, la metà di ciò che guadagno per avere , come contropartita , la certezza che tu sei ancora lì e nessuno meglio di te comparirà mai tra i banchi del governo a farci credere in qualche cosa di decente.

Uomo politico Italiano che non sei altro: ma tu credi che a noi non importi la qualità della vita, che le nostre menti non desiderino elaborare
progetti meno meschini di quelli che, con la tua protervia,  ci prepari con i tuoi telegiornali, con i tuoi provvedimenti che provocano in noi soltanto delusione? Lo sai , vero, che pensiamo questo di te? Lo sai

La copia sbiadita non mi permette più di leggere.

Il Duca

Uomo di Governo: “VIL RAZZA DANNATA” ultima modifica: 2018-01-22T08:30:04+00:00 da Il Duca