E’ Beyoncè la regina indiscussa del festival Coachella di quest’anno

E’ arrivato anche il momento di uno dei palchi più prestigiosi della musica statunitense e non solo, il Coachella. Quest’anno la vera regina è Beyoncé, che oltre a stregare tutti, è la prima donna afro ad essere l’ospite principale del festival.

Per chi non conoscesse il noto festival è meglio, allora, che iniziasse a prendere più informazioni possibili. E magari parteciparvi! Uno dei festival più famosi degli ultimi tempi, il Coachella ha visto quest’anno tre leader grandiosi a guida di un tripudio di artisti in tre serate differenti. The Weeknd, astro nascente della musica RnB, il grandissimo rapper Eminem e la regina Beyoncé sono gli ospiti principali. Scopriamo insieme un po’ di storia del festival e della vera protagonista, ovviamente Queen Bey che ha saputo riempire il vuoto che lasciò l’anno scorso per la gravidanza.

Un festival che ha riscosso successo solo negli ultimi tempi

Il Coachella è un festival della musica che di solito si svolge ogni 2 o 3 giorni l’anno, principalmente verso la metà o fine di aprile. Il luogo in cui si svolge l’evento è Empire Polo Fields di Indio in California, ovviamente negli USA. Il Coachella ospita i più grandi artisti del momento, oltre che a nuovi nomi della musica. La prima volta del festival avvenne nel 1979, ma non riscosse molto successo. Dato l’insuccesso, il festival è saltato nell’edizione del 1980, ma nell’anno successivo si è ripreso fino a diventare uno dei palchi più prestigiosi della musica.

Non solo musica, ma anche moda

Il Coachella è quell’evento sociale a cui partecipano molte star di ogni genere, dalla musica, tv star del cinema. Essendo tale, è un luogo che segna anche la moda, e ne caratterizza l’intero evento. Quest’anno il Coachella si riempie di giovani che imitano gli anni ‘70, o meglio i figli dei fiori. Trecce, lustrini, glitter e molti fiori tra i capelli, così le star hanno deciso di mostrarsi, continuando la moda del 2017 e rifacendosi alle origini del festival.

Beyoncé, la vera protagonista del Coachella è lei

Queen Bey non ne sbaglia una. Dopo aver dovuto rinunciare al festival l’anno scorso per la gravidanza dei due gemellini, Beyoncé ritorna al festival più carica che mai. Queen Bey riesce a “farsi perdonare” per la mancanza dell’anno scorso ed è riuscita nel suo intento: ha stregato tutti.
Piena di energia come sempre, intensa nella sua performance, Beyoncé quest’anno al Coachella ha voluto identificarsi con un’altra bellissima regina, Nefertiti. E’ salita sul palco ed ha illuminato tutti. Ha poi fatto un cambio d’abito molto più vicino ai nostri giorni, ed infine, si è ripresentata con le Destinity’s Child. Beyoncé, inoltre, è la prima donna afroamericana ad essere l’ospite principale del festival Coachella. Oltre a fare il botto come sempre, Beyoncé ha fatto la storia.

leggi anche: The Weeknd torna con l’EP “My Dear, Melancholy,” alle sue origini musicali


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.