Ecco la classifica dei più ricchi al mondo negli ultimi dieci anni

Ecco quali sono i Paperone nel mondo negli ultimi 10 anni.

Esiste una classifica che viene fatta ad inizio anno che decreta la persona più ricca dell’anno che si è andato a chiudere, in questo caso il 2019. Secondo dei sondaggi è ricerche i più ricchi del mondo avrebbero incrementato i loro guadagni del 25%, in sede di bilancio si può stilare una classifica dei più ricchi negli ultimi dieci anni.

Andiamo a vedere chi è stato il Paperone negli ultimi dieci anni

Partiamo dal gradino più basso del podio, al terzo posto troviamo Mark Zuckerberg con un guadagno di 61,2 miliardi di dollari, che nonostante gli scandali che lo hanno colpito, ha chiuso l’anno 2019 con un +27,4 miliardi di dollari; al secondo posto con 72,2 miliardi di dollari troviamo Bernard Arnault, nel solo 2019 l’incremento è stato di 37,7 miliardi di dollari; mentre al primo posto del podio troviamo Jeff Bezos con 87,7 miliardi di dollari e incoronato il Paperone degli ultimi dieci anni, nonostante il divorzio dalla moglie abbia portato nelle sue casse un -8,75 miliardi di dollari.

Seguono poi al quarto posto Bill Gates con 49,2 miliardi di dollari, al quinto posto Amancio Ortega con un patrimonio di 45 miliardi di dollari, sesto posto per Larry Page con 45 miliardi di dollari, Warren Buffett si piazza al settimo posto con 37,6 miliardi di dollari, ottavo piazzamento per Steve Ballner con un patrimonio di 37,5 miliardi di dollari, a seguire al nono posto Sergey Brin con 37,2 miliardi di dollari e per chiudere al decimo posto troviamo Jack Ma con 36,6 miliardi di dolllari.

Per quanto riguarda i guadagni degli italiani considerati solo nel 2019 troviamo Giovanni Ferrero che si piazza al 27esimo posto che ha guadagnato solo nel 2019, 9,83 miliardi di dollari con un patrimonio complessivo di 32,2 miliardi di dollari. Silvio Berlusconi con un patrimonio di 8,4 miliardi di dollari scende di molto e si va a piazzare al 20esimo posto.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube