Eclissi più lunga del secolo: Luna Rossa come osservarla al meglio

Ecco come fare a guardare l’eclissi totale di Luna del 27 luglio.

Attesissima l’eclissi totale di Luna del 27 luglio di cui abbiamo parlato diffusamente in precedenti articoli in cui abbiamo descritto l’evento:

L’eclissi più lunga del secolo: Luna rosso sangue, ecco quando sarà visibile in Italia

Eclissi più lunga del secolo: Luna Rossa, tutto quello che dovete sapere sullo spettacolo

In questo nuovo articolo vogliamo darvi qualche consiglio su come guardare al meglio lo spettacolo che l’eclissi della Luna Rosso Sangue ci Offrirà il prossimo 27 luglio.

luna rossaL’eclissi di Sole, come ben sappiamo, non può essere osservata ad occhio nudo ma servono appositi filtri per non danneggiare l’occhio. Lo stesso non vale per l’eclissi di Luna che può essere tranquillamente osservata ad occhio nudo senza provocare alcun danno. Per il sole, infatti, i raggi ultravioletti possono provocare, anche con esposizioni di pochi secondi, cecità totale. La luce della Luna, invece, non rappresenta una minaccia per la vista anche se riflessa.

Lo spettacolo del 27 luglio, quindi, non rappresenta alcun pericolo per i nostri occhi  e basterà, quindi, alzare gli occhi al cielo e guardare il nostro satellite senza alcuna paura.

Se si usa un binocolo o un telescopio, poi, si potranno apprezzare alcuni dettagli della Luna, come i mari, i crateri e le catene montuose e si potrà cogliere anche qualche particolare di Marte che, seppur identificabile ad occhio nudo per poterne cogliere caratteristiche e dettagli necessita di un telescopio dal diametro minimo di almeno 200 millimetri.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Redazione

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.