Eclissi totale 27 luglio 2018: perchè la Luna diventerà rossa?

Ecco perchè durante l’eclissi totale di Luna del 27 luglio il nostro satellite diventerà rosso e non verrà oscurato.

C’è grandissima attesa per l’eclissi totale di Luna del prossima 27 luglio, l’eclissi totale più lunga del secolo in cui la Luna assumerà una particolare colorazione rossa. Molti hanno associato la colorazione della Luna alla vicinanza di Marte, il pianeta rosso per eccellenza, ma perchè durante questa eclissi la Luna diventerà rossa?

Eclissi di Luna: perchè il satellite diventerà rosso?

Durante l’eclissi la Luna si troverà nel cono d’ombra creato  dalla Terra che si porrà tra il satellite e il Sole dando vit ad un allineamente Sole, Terra, Luna e , quindi, ad un eclissi totale.

La particolare colorazione viene assunta dalla Luna quando attraversa il cono d’ombra della Terra e il perchè diventa rossa e non viene semplicemente oscurata ce lo spiega direttamente la Nasa: l’atmosfera della Terra si estende oltre il nostro pianeta e la luce del sole, attraversando l’atmosfera riesce a raggiungere la Luna e “durante un’eclissi lunare totale, la luce solare che colpisce l’atmosfera viene assorbita e poi irradiata verso l’esterno. La luce blu è la più colpita. Ciò significa che l’atmosfera filtra la maggior parte della luce blu. Quel lunache rimane e la luce arancione e rossa.”
La colorazione della Luna, quindi  può variare dal rosso all’aracio dorato in base alle particelle di acqua presenti nell’atmosfera terrestre.

Per sapere gli orari del’eclissi, dove è meglio guardarla, come guardarla nel migliore dei modi e cosa fare in caso di cielo coperto, puoi leggere la nostra guida completa: Eclissi Luna Rossa: orari, dove vedere l’eclissi totale, come vederla al meglio | Guida completa

Redazione

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.