Inps, bonus di 3000 euro per Natale: requisiti e come fare richiesta

-
18/11/2020

Bonus Inps di 3.000 euro con scadenza a Natale: come fare richiesta e quali sono i requisiti da possedere per non vedersela rifiutare.

Inps, bonus di 3000 euro per Natale: requisiti e come fare richiesta

L’Inps regala 3000 euro alle famiglie per Natale: arriva il bonus nido

Sta circolando in rete la notizia di un bonus che l’Inps avrebbe deciso di destinare alle famiglie in occasione del Natale. Ma è proprio così? In effetti, non si tratta di una bufala. Il bonus c’è ed è possibile fare richiesta. E’ necessario, però, chiarire quali sono i destinatari di questo fantomatico regalo natalizio. Il legame con la festività è quello della scadenza per la richiesta: la data ultima è infatti il 31 dicembre 2020. Si tratta di un bonus nido, quindi di un sostegno per le famiglie che, avendo figli molto piccoli, devono pagare la retta dell’istituto al quale li hanno affidati. La novità, dunque, sta nella somma che l’Inps ha deciso di destinargli. Andiamo a vedere tutto più nel dettaglio.

Bonus nido Inps: importo aumentato fino a 3.000 euro

Tutte le notizie che potrete trovare in rete, e che parlano di un bonus Natale Inps di 3.000 euro, fanno in realtà riferimento al bonus nido del quale vi stiamo parlando e che l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale ha deciso, per quest’anno, di irrobustire. L’importo destinato alle famiglie con a carico figli molto piccoli viene aumentato a un massimo di 3.000 euro. Ricordiamo che la data di scadenza per la richiesta coincide con la fine dell’anno: 31 dicembre 2020. Ma quali sono i requisiti che bisogna necessariamente possedere? Andiamo a scoprirlo.


Leggi anche: Bonus asilo nido: nel 2020 passa da 1500 a 3000, i requisiti

Bonus Inps 3.000 euro: i requisiti per richiedere il sostegno per la retta del nido

In questo periodo di forte pressione fiscale sulle famiglie, in coincidenza della crisi inasprita dalle misure per il contenimento del Covid-19, è molto importante tenere d’occhio tutte le novità del settore dell’ECONOMIA. In questo articolo vi abbiamo parlato del bonus Inps per il nido. Non ci resta, dunque, che andare a vedere quali sono i requisiti da possedere per inoltrare la richiesta. L’iniziativa è innanzitutto destinata alle famiglie con Isee inferiore a 25.000 euro, che abbiano bambini di età non superiore ai tre anni e che siano, naturalmente, iscritti a un nido. La cifra di 3.000 euro verrà spalmata nell’arco dell’anno (undici mensilità da 272,72 euro). Il bonus però cresce fino a una mensilità di 422 euro qualora a richiederlo fossero famiglie con bambini affetti da patologie che gli impediscono di frequentare il nido.

Per maggiori informazioni potete  visitate il sito dell’Inps a questo indirizzo