MES: non esiste prestito senza condizionalità

L’emergenza coronavirus e Mes: non esiste prestito senza condizionalità imposte dal MES stesso, ecco perchè. 

MES: non esiste prestito senza condizionalità

Buongiorno a tutti, ho letto stamattina 10.4.2020 che alla fine Conte c’è l’ha fatta, un prestito di 36 mild. di euro. Alla grande per una economia che ha un PIL di 140 mild al mese, evidenziato nel mio articolo: Economia e Sace: liquidità alle imprese a caro prezzo a metà dello stesso articolo.

Considerazione sul MES

Ora vi ricordo un paio di cose sul MES.

Art. 3 del MES dice che non esiste prestito senza condizionalità imposte dal MES stesso (quindi possono cambiarle in ogni momento, in quanto è una struttura privata e non dipende dall’euro parlamento)

Art. 38. La dirigenza del MES, non è perseguibile penalmente.

Vi anche un articolo del regolamento EU, art. 7, comma 5, della direttiva n. 472/2013 sempre relativo al MES, che specifica che: quest’ultimo (rif. MES) può cambiare le condizionalità in qualsiasi momento, senza chiedere agli stati membri.

Ora facendo due calcoli, visto come l’EU ad oggi ha fatto di tutto per non essere quella unione di stati che dovrebbe essere, uguale a: “O bella ciao Italia“. Dalla pentola alla brace. Tanto paga pantalone (noi).

Concludo con la speranza che tutto vada bene. L’Italia è un grande paese. Perderla è un problema per tutti e non solo per gli italiani.

E. Fumagalli