Esenzione bollo auto e agevolazioni Irpef e Iva per familiare con legge 104

Esenzione bollo auto e agevolazioni fiscali disabili per acquisto auto e Iva agevolata, ecco le disposizioni in vigore e il fattore temporale di quattro anni.

La legge tutela i possessori di legge 104 con handicap grave ai sensi dell’art. 3 comma 3, con numerose agevolazioni fiscali per il settore auto. Le agevolazioni possono essere fruite anche dal familiare che ha in carico il disabile, e l’auto dovrà essere utilizzata ad uso esclusivo del disabile.

Agevolazioni fiscali auto con legge 104

Le agevolazioni fiscali sono: esenzione bollo auto; agevolazione acquisto auto con Iva agevolata al 4% invece del 22%; detrazione Irpef del 19% sull’importo dell’acquisto auto compresi accessori, per un valore massimo di euro 18.075,99. La detrazione può essere portata nella dichiarazione dei redditi (730 o Redditi) in un’unica soluzione se c’è capienza o in quattro rate costanti; infine, l’esenzione dell’iscrizione al P.R.A.

Le agevolazioni fiscali disabili (legge 104 art. 3 comma 3) possono essere fruite per una sola auto ad uso esclusivo del disabile. Per poter fruire delle agevolazioni su una nuova auto bisogna attendere 4 anni e il precedente veicolo deve essere stato rottamato. Per approfondimenti, consigliamo di leggere: Esenzione Bollo auto e iscrizione al PRA: fattore temporale di 4 anni 

Quesito di un lettore

Buongiorno gentilissimi,

posseggo un auto con esenzione bollo in quanto mio figlio è disabile (invalidità permanente con accompagnatore L.104 art.3) immatricolata il 16/5/2017, acquistata senza usufruire delle agevolazioni Iva 4%, recupero Irpef, etc..

A marzo acquisterò una nuova auto e la attuale la darò a mia figlia pur lasciandola intestata a me.

Appena ritirerò la nuova auto provvederò  tramite apposito modulo della Regione Lombardia al Trasferimento Esenzione ad altro veicolo e  ai primi di maggio a pagare il bollo della precedente auto immatricolata il 16/5/2017

In questo modo sono in regola con entrambe le auto ? Non vorrei  sorprese dall’ Agenzia  delle Entrate.

Grazie in anticipo.

Cordiali Saluti e Buona Giornata

L. F.

Esenzione bollo auto e agevolazioni fiscali

Come sopra precisato, l’esenzione del bollo auto può essere richiesta limitatamente ad un solo veicolo per persona disabile. L’esenzione può essere trasferita su altro veicolo di proprietà della persona disabile o del soggetto cui il disabile risulta essere fiscalmente a carico, solo trascorsi quattro anni dalla data del riconoscimento dell’esenzione, salvo il caso in cui il veicolo precedentemente esentato sia stato venduto, demolito o rubato.

Il passaggio dell’esenzione avviene senza interruzioni se la perdita del possesso si verifica entro il termine di scadenza per il pagamento della tassa automobilistica per il nuovo veicolo.

Per l’acquisto di una nuova auto la situazione è diversa, il fattore temporale deve essere sempre di quattro anni, ma in questo caso il veicolo deve essere stato cancellato al P.R.A. (per la demolizione).

Nel caso specifico, a mio avviso lei può fruire dell’agevolazione fiscale per acquisto di una nuova auto in quanto precedentemente non ne aveva fatto richiesta. 

Le consiglio di verificare il verbale legge 104 che secondo le nuove disposizioni deve riportare i riferimenti normativi che danno diritto alle agevolazioni acquisto auto. Può recarsi direttamente presso gli uffici dell’Agenzia delle Entrate o contattarli tramite il call center  al numero 800.90.96.96 (da telefono fisso).

Per approfondimenti:  Acquisto auto con Iva al 4%: il verbale legge 104 deve essere aggiornato

Le lascio qui il modulo da presentare alla Regione Lombardia per il passaggio del bollo auto: Trasferimento_esenzione_su_altro_veicolo


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Proprietaria, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”