Esenzione ticket 2020 con codice E02 con rimborso delle spese mediche, alcuni dubbi da chiarire

Esenzione ticket sanitario 2020 con il codice E02 per disoccupati, è possibile chiedere il rimborso delle spese mediche pagate?

L’esenzione del ticket sanitario con il codice E02 viene rilasciata lavoratori disoccupati che hanno perso il lavoro. Coloro che non hanno mai lavorato non hanno diritto al codice di esenzione ticket E02. Per l’esenzione non è sufficiente essere disoccupati c’è anche una soglia di reddito da rispettare. Analizziamo chi può fare domanda e come farla, rispondendo anche ai dubbi di un lettore che chiede se può ottenere il rimborso delle spese mediche prima della domanda di esenzione.

Esenzione ticket sanitario per disoccupati

Per poter chiedere l’esenzione ticket sanitario per disoccupati, occorre recarsi presso l’Asl di appartenenza e presentare un’autocertificazione attestante i seguenti requisiti:

  • bisogna trovarsi in uno stato di disoccupazione (aver perso il lavoro, per chi non ha mai lavorato, non ha diritto al beneficio);
  • possono fare domanda coloro che appartengono ad n nucleo familiare con reddito annuo complessivo inferiore a 8.263,31 euro, aumentato fino a 11.362,05 euro in presenza del coniuge e di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico.

Riepilogando, chi non ha mai lavorato, non si può accedere al beneficio, lo stesso vale per chi lavora e ha un reddito basso che rientra nei limiti. Per fare domanda devono esserci entrambi i presupposti: disoccupato e limite di reddito.

Se cambiano le condizioni, bisogna fare tempestiva comunicazione all’Asl di appartenenza per evitare sanzioni.

Rimborso spese mediche

Buon giorno,

Vorrei chiedervi gentilmente un consiglio: sono disoccupata (usufruisco della NASPI fino a metà 2020) dal 18 dicembre 2018 e non ho mai richiesto l’esenzione al ticket EO2 perché purtroppo non ero al corrente di averne il diritto, solo ieri parlando con la mia vicina alla quale stavo spiegando tutte le spese mediche che ho dovuto sostenere nel 2019 (ho noduli alla tiroide, noduli al seno, un acufene per il quale ho dovuto fare diversi controlli, e ho dovuto sostenere la spesa più costosa per i due nuovi occhiali da vista di cui necessitavo da tempo).

La mia domande sono:
1) è possibile fare ora domanda di rimborso per l’equivalente dell’esenzione del ticket per le spese sostenute per tutte le visite mediche del 2019?
2) o richiedere ora l’esenzione del ticket mai chiesta e incorporare le spese già sostenute come sopra indicato?

Vi ringrazio, V.V.

 

Purtroppo, la risposta è negativa per entrambe le domande. L’esenzione non è retroattiva ed è valida dal momento in cui viene riconosciuta. Quindi, anche se le aveva diritto è non ha fatto domanda, non può chiedere il rimborso delle spese mediche pagate per un periodo in cui la domanda non era stata accolta.

La domanda dell’esenzione ticket sanitario E02, dev’essere accettata e alla sua presentazione viene rilasciata una certificazione che attesti il riconoscimento dell’esenzione. Solo da quella data si ha diritto all’esenzione del pagamento del ticket sanitario.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”