Esenzione ticket sanitario E02 – E01: l’Asl chiede i pagamenti indietro

Richiesto pagamento di prestazioni sanitarie effettuate con esenzione ticket sanitario con i codici E02 – E01, cosa fare?

In questo mese sono arrivate comunicazioni di pagamento ticket sanitario per gli anni 2014/2015 a molti contribuenti. Il tutto è nato da un controllo incrociato tra l’Agenzia delle Entrate e i vari enti. Così si sono scoperti molti “furbetti del ticket”. Analizziamo il caso di un nostro lettore che non fa parte dei “furbetti del ticket”, ma ha ricevuto la richiesta di pagamento.

Richiesta illegittima di pagamento ticket sanitario E02

Salve, vorrei un consiglio in riguardo l’esenzione ticket E02, che possiedo. Però è successo che asl vuole dei pagamenti in riferimento anno 2015 di alcune prestazioni dei miei due figli. Quando io non ero tenuto a pagarli per via che ero disoccupato. Da precisare che era anche minore di sei anni e solo il prossimo novembre compie sei anni

Controllo non andato a buon fine

Purtroppo, il controllo incrociato ha qualche falla nel sistema, perché sono arrivate cartelle di pagamento anche i pensionati con soglie di reddito nei limiti di reddito richiesto per l’esenzione. Ricordiamo che l’Asl è tenuta al recupero dell’importo del ticket sanitario non pagato senza aggravio di sanzioni.

Le ASL di appartenenza in alcuni comuni sono state letteralmente prese d’assalto. Cerchiamo di capire cosa fare.

Con la raccomandata pervenuta bisogna recarsi al distretto Asl di appartenenza. Gli addetti all’ufficio ticket dovranno rilasciare un dettaglio delle somme richieste con relativa esenzione in base ai vari codici di esenzione ticket sanitario E02 – E01.

Con questo dettaglio e l’avviso di pagamento, bisogna preparare una lettera da inviare alla sede centrale Asl (potete chiedere informazioni al distretto di appartenenza) con raccomandata avviso di ricevimento. Nella lettera bisogna le generalità del richiedente e di tutti i familiari per i quali è richiesto il pagamento del ticket sanitario e  in modo dettaglio il pagamento non è dovuto. Alla lettera dev’essere allegato l’estratto dell’Asl e la raccomandata ricevuta.

Spero che riesca a risolvere, ci tenga aggiornati. 

Esenzione ticket sanitario con codice E02, con quale reddito di riferimento?


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”