Esonero lavoro festivo per disabili con legge 104: quando spetta?

Esiste la possibilità, per il lavoratore disabile titolare di legge 104, di chiedere l’esonero dal lavoro festivo. Stesso diritto non sussiste, invece, per il familiare che assiste un disabile.

I titolari di permessi legge 104 possono rifiutarsi di lavorare la domenica e i festivi? Esiste una normativa che permette al disabile lavoratore o al familiare che lo assiste di chiedere l’esonero dal lavoro festivo? Esaminiamo la normativa di riferimento per capire quando è possibile richiedere al proprio datore di lavoro di non prestare turni di domenica e negli altri giorni festivi.

Esonero lavoro festivo

Un lettore ci chiede, in riferimento all’esonero dal lavoro festivo per lavoratori con grave disabilità in base alla legge 104, articolo 3, comma 3: 

Buongiorno,  in riferimento alla richiesta in oggetto (esonero lavoro giorni festivi), ho letto già su internet che è previsto l’esonero dei festivi e domeniche per i lavoratori disabili, leggo che è una normativa nazionale, posso avere gentilmente il testo di legge.  Io sono disabile con legge 104 articolo di gravità e sto avendo problemi al lavoro sulla questione delle domeniche e festivi.  La ringrazio anticipatamente e saluto cordialmente. 

La normativa di riferimento prevede che a poter fruire dell’esonero dal lavoro domenicale e festivo possano essere soltanto i lavoratori disabili con gravità mentre la stessa possibilità è vietata ai familiari che li assistono, anche se fruiscono dei permessi legge 104 non per se stessi.

La normativa nazionale di riferimento, in ogni caso, precede l’obbligo di una giornata di riposo di 24 ore ogni 7 giorni di lavoro e nello specifico la legge 104 all’articolo 3, comma 3 prevede che il lavoratore disabile, se lo desidera, può rifiutarsi di lavorare duranti i giorni festivi e la domenica.

Per sapere quali sono le agevolazioni che spettano per i titolari di legge 104, invitiamo alla lettura del seguente articolo: Diritti e agevolazioni per chi assiste familiare con 104: permessi, congedo e pensione

E il lavoratore che assiste un disabile?

Per i lavoratori che assistono un familiare con grave disabilità, invece, l’esonero dal lavoro nei giorni festivi e di domenica non è previsto. Ma gli stessi, in ogni caso, sono esonerati dal prestare servizio durante i turni di notte e anche dai turni di reperibilità.

A stabilire l’esonero dal lavoro notturno e dalla reperibilità è la legge 151 del 2001 agli articoli 42 e 53.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.