Estate 2020: Olbia tra le destinazioni top per le vacanze

Estate 2020: dopo l’emergenza sanitaria conseguente alla pandemia di Covid-19, viaggiare liberamente e decidere la destinazione per le vacanze è certamente piacevole…

L’arrivo dell’estate sancisce il ritorno delle vacanze estive. Dopo il recente periodo di isolamento obbligatorio, dovuto alla situazione di emergenza sanitaria conseguente alla pandemia di Covid-19, ritornare a viaggiare liberamente e decidere la destinazione per le vacanze è certamente piacevole. Tra le mete più ambite per l’estate, il mare è ovviamente sempre ai primi posti, e le spiagge di Olbia, così come quelle della Sardegna in generale, si preparano a essere ancora una volta, quelle più richieste dai turisti di tutto il mondo.

Ovviamente, l’apertura delle regioni italiane sta già comportando un inevitabile affollamento negli aeroporti, e una difficoltà sempre maggiore ad osservare le regole di distanziamento sociale, imposte per il contenimento dei contagi. 

Per questo, si sta diffondendo sempre di più la tendenza a spostarsi in jet privato per viaggiare in completa sicurezza, grazie alla possibilità di poter richiedere il noleggio di questi velivoli e ammortizzare la spesa, soprattutto nei viaggi delle piccole comitive.

Vacanze estive: voli privati in aumento anche per Olbia

L’attuale incremento del traffico di aerei privati è dunque destinato a interessare anche l’aeroporto di Olbia, tornato operativo nel corso della Fase 2.

Per molti l’opportunità di viaggiare in jet privato viene vista come una possibilità molto vantaggiosa in questo periodo, visto che è consigliato evitare al massimo la frequentazione di luoghi molto affollati o comunque di ambienti in cui vi sia un certo rischio di assembramento: una situazione tipica degli scali aeroportuali e degli aerei di linea, che proprio i jet privati permettono appunto di evitare.

Infatti, un volo privato consente di disporre di uno spazio personale, riservato e intimo, perfettamente pulito e igienizzato, dove viaggiare in tutta tranquillità e relax con la famiglia o con gli amici. 

Un successo determinato in primo luogo dalla sicurezza, quindi, ma anche dal fatto che il servizio permette anche di personalizzare molti aspetti del volo, oltre a garantire grande flessibilità, in particolare per quello che riguarda gli orari delle partenze.

Vacanze a Olbia: un viaggio tra il fascino della storia e l’incanto del mare

Il successo di Olbia come meta turistica si conferma costante di anno in anno grazie alla bellezza delle sue terre e a un lavoro di promozione del territorio che non si è fermato nemmeno quest’anno. In questo modo, la città si è preparata al meglio per ripartire e accogliere i turisti in questa fase post Covid-19.

Situata nel cuore della Gallura, Olbia è molto facile da raggiungere in aereo, poiché l’aeroporto si trova appena a pochi chilometri di distanza sia dal centro della città che dal mare. 

La città offre un vero spettacolo, non solo per le magnifiche spiagge, molto frequentate nei mesi estivi, ma anche per l’enorme ricchezza di testimonianze storiche e di siti archeologici di cui tutta la zona è costellata.

Olbia è una delle città più antiche di tutta la Sardegna, ricca degli elementi tipici delle civiltà nuragiche, così come delle tracce lasciate dal successivo passaggio dei Fenici, delle testimonianze della Grecia antica e dei reperti d’epoca romana.

La città possiede anche un’interessante storia medievale ed è in grado di offrire ai visitatori una lunga serie di emozioni, tra necropoli, scavi archeologici, antiche chiese e palazzi seicenteschi, esposizioni d’arte e musei.

Una terra dunque ricca di luoghi suggestivi, pronta a offrire anche quest’anno una vacanza indimenticabile a tutti i turisti desiderosi di tornare alla normalità.

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Redazione

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.