Età pensionabile 2018: per quali lavoratori aumenta?

Per quali lavoratori è previsto l’aumento dell’età pensionabile nel 2018? Vediamo quali categorie vi rientrano.

Anche se per la generalità dei lavoratori l’aumento dell’età pensionabile è prevista per il 2019, ci sono alcune categorie che lo subirinanno anche nel 2018.

Si tratta di categorie di lavoratori che sono soggette a limiti di età pensionabili differenti rispetto a quelli validi normalmente come, ad esempio, i lavoratori marittimi, il personale viaggiante, gli sportivi e i lavoratori dello spettacolo.

Queste categorie, per il processo di armonizzazione che deve portare, pian piano l’età pensionabile a quella ordinaria, vedono i requisiti crescere in maniera differente rispetto alle altre categorie di lavoratori.

 

Pensione lavoratori marittimi 2018

Nel 2018 la pensione anticipata per i lavoratori marittimi aumenta a 61 anni e 7 mesi, per quelli adibiti al servizio di macchina o stazione radiotelegrafica auementa a 58 anni e 7 mesi.

 

Pensione poligrafici 2018

Per i poligrafici i requisiti per il prepensionamento contributivi (non si tratta quindi di età anagrafica) aumentano a 37 anni e 7 anni di contributi anche se la legge di Bilancio 2018 ha previsto una salvaguardia per tutelare coloro che avevano siglato accordi Cigs entro maggio 2015.

 

Personale viaggiante Pensione 2018

Per il personale viaggiante dei servizi pibblici di linea l’età per accedere alla pensione anticipata qumenta a 61 anni e 7 mesi. La normativa sull’armonizzazione, per questa tipologia di lavoratori, ha previsto che l’uscita dal mondo del lavoro può essere anticipata fino a un massimo di 5 anni rispetto alla generalità dei lavoratori.

 

Pensione 2018 lavoratori dello spettacolo

Per gli iscritti all’ex Enpals i requisiti per ottenere la pensione di vecchiaia anticipata aumentano nel seguente modo:

  • per lavoratori di gruppo di ballo 46 anni e 7 mesi
  • per lavoratori del gruppo cantanti, artisti lirici e orchestrali 61 anni e 7 mesi per gli uomini e 59 anni e 7 mesi per le donne con almeno 20 anni di contributi versati (e almeno 1 contributo versato prima del 31 dicembre 1995)
  • per i lavoratori del gruppo attori, conduttori, maestri d’orchestra e figurazione e moda i requisiti aumentano a 64 anni 7 mesi per gli uomini e 62 anni e 7 mesi per le donne con 20 anni di contributi (e almeno 1 contributo versato prima del 31 dicembre 1995)

 

Pensione 2018 sportivi professionisti

Per gli sportivi professionisti iscritti all’ex Enpals i requisiti aumentano per coloro che sono in possesso di almeno 1 contributo versato prima del 31 dicembre 1995 53 anni e 7 mesi per gli uomini e 51 anni e 7 mesi per le donne se in possesso di almeno 20 anni di contributi versati.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Redazione

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.