Facebook lancia la faccina con gli abbracci, ecco come scaricarla

Facebook lancia la faccina dell’abbraccio, ma non ce l’hanno tutti, ecco come fare per averla e a che cosa serve.

Facebook lancia una nuova faccina che va a rispecchiare un po’ il periodo che tutti stiamo attraversando della quarantena e della distanza che dobbiamo mantenere: rappresenta il darsi un abbraccio. Il suo significato è “Uniti ma distanti”, ma non ce l’hanno tutti: ecco come fare per averla.

Ecco la faccina con l’abbraccio lanciata da Facebook

Facebook ha introdotto una faccina chiamata “Cara”, rappresenta un abbraccio e aiuta a rappresentare lo stato d’animo degli utenti. Andrà ad affiancare le altre emoji usate più spesso dagli utenti, come quella con il pollice in su, il cuore, quella che piange e la faccina arrabbiata.

“Cara” è stata creata proprio per rispecchiare un po’ questo periodo e avrà vita breve, come il fiore, il pollice in giù e l’arcobaleno. Il significato della faccina è quello di aiutare in questo periodo, in quanto dobbiamo mantenere le distanze.

Attenzione, non tutti hanno questa funzione: per questo motivo tanti non possono vederla e utilizzarla. Per poterla vedere bisogna andare sulle applicazioni App Store e Play Store e aggiornare Facebook con la sua applicazione.

Per qualche dispositivo non c’è stato bisogno di fare niente, l’applicazione si è aggiornata da sola. Per poter fare l’aggiornamento bisogna schiacciare il tasto like per qualche momento. Per tutti quelli che accedono a Facebook da sistemi iOS la funzione abbraccio già è disponibile, mentre chi usa Android o da desktop deve avere la pazienza di aspettare la prima settimana di maggio.

L’arrivo di questa nuova faccina è intenta a dare un supporto a vicenda in questo periodo di emergenza, mai verificatosi nella storia; era stato annunciato qualche settimana fa su Twitter dal manager di Facebook in Africa, Medio Oriente ed Europa.

Quando si va a premere sull’emoji di Facebook compare un messaggio “Anche se stiamo distanti, uniti ce la faremo”: l’obiettivo principale è quello di trasmettere conforto e affetto in questo periodo tra le persone che sono distanti.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp