Fare la dieta del panino e perdere 2 chili, si può

Si ritorna a lavoro, e la maggior parte di tutti noi, si sono lasciati un po’ andare: ecco la dieta del panino per riprendere la linea.

Si ritorna a lavoro, e la maggior parte di tutti noi, si sono lasciati un po’ andare rispetto a quando siamo a lavoro e ai ritmi tanto elevati che a volte non ci fanno avere neanche il tempo per mangiare, e forse ci siamo fatti anche qualche riposino in più, specialmente il pomeriggio dopo pranzo. Tutti motivi per cui ci hanno fatto mettere un po’ di pancia, e ora bisogna fare in modo di toglierla. Con la dieta del panino si riescono a perdere 2 chili a settimana e torni in forma mangiando quello che vuoi durante la pausa pranzo. Rispettare la dieta è difficile specialmente quando si va di corsa, si fanno pasti veloci e si scelgono soluzioni super caloriche, come pizza, piadina, panini al burro con affettati.

In cosa consiste la dieta del panino e cosa mangiare

Il panini è stato da sempre considerato il nemico della dieta, ma non è sempre così, dipende dal pane che si sceglie, preferibile quello integrale, più digeribile e ricco di fibre. Ottimo anche il pane arabo e quello di segale, entrambi leggeri e sazianti. Per farcirle? Opzioni light, vanno bene gamberetti e avocado, pomodoro e mozzarella, zucchine e hamburger di soia, pollo e verdure grigliate, tonno e rucola. Il panino deve essere equilibrato, evitate assolutamente salse e condimenti pesanti, lo dovete considerare un piatto unico, magari dopo un po’ di tempo potete mangiare un frutto di stagione. La dieta del panino va fatta solamente a pranzo con una bottiglietta d’acqua naturale. Abbinateci a colazione una tazza di tè verde, accompagnato da un frullato con frutta e verdura e uno yogurt magro. A cena concedetevi una spigola cotta al cartoccio con verdure grigiate.

Menù dieta per dimagrire pancia e stomaco


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp