Farmaco antidolorifico, ritirato dal mercato, lotti e marca

Farmaco antidolorifico, comunenemente usato, ritirato dal mercato a scopo precauzionale per difetto nel confezionamento: ecco marca e lotti.

L’Agenzia del farmaco AIFA,  ha segnalato il ritiro di alcuni lotti del farmaco analgesico “PALEXIA 100 mg 30 compresse a rilascio prolungato”. 

Si è reso necessario il ritiro per un difetto nel confezionamento, i lotti interessati sono:

  • n°825103 scad. 30/09/2020,
  • n. 829102 scad. 30/09/2020 AIC n. 040422545/M e ” 150 mg 30 compresse a rilascio prolungato”
  • lotti n. 672104 scad. 31/10/2020, n. 673101 scad. 31/10/2020, AIC n. 040422661/M dei medicinali “PALEXIA 100 mg 30 compresse a rilascio prolungato”.

Il ritiro è stato attivato a scopo precauizionale, a seugito di  ulteriore comunicazione pervenuta dalla ditta concernente difetto nel confezionamento primario, ai sensi dell’art. 70 D. L.vo 219/2006.

farmaco_PalexiaFarmaco Palexia

Palexia è un farmaco a base del principio attivo Tapentadolo (cloridrato), appartenente alla categoria degli Analgesici oppioidi e nello specifico Altri oppioidi. 

Tapentadolo, la sostanza attiva di Palexia è un forte antidolorifico  è usato per il trattamento del dolore acuto da moderato a grave in adulti che possono essere trattati adeguatamente solo con antidolorifici oppioidi.  In Italia è commercializzato dall’azienda Grunenthal Italia S.r.l.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Redazione

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.