Farmaco per asma ritirato dal commercio, marca e lotto

Ritirato dal commercio farmaco per curare l’asma: ecco i motivi del ritiro, marca e lotti.

Farmaco per asma ritirato in via precauzionale dal mercato, l’avviso arriva dall’agenzia Italiana del Farmaco (AIFA). L’avviso di allerta riporta che il ritiro è stato disposto a scopo precauzionale, di un lotto di un farmaco anti asmatico nella seguente confezione:

  • lotto n. D8001 scad. 28/2/2021 della specialità medicinale Broncomnes Grat 30 bustine  100 mg – AIC 027089022.

Il provvedimento del ritiro si è reso necessario in seguto allla comunicazione pervenuta dalla ditta Dompè Primary Srl, concernente la non conformità alle GMP del sito di fabbricazione.

Il farmaco Broncomnes è un Broncodilatatore nel trattamento sintomatico delle affezioni broncopolmonari con componente spastica bronchiale.

La ditta Dompè’ Primary Srl ha comunicato l’avvio della procedura di ritiro che il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute è invitato a verificare.

Farmaco per il mal di testa, ritirato dal mercato

Un altro farmaco disposto al ritiro nel mese di marzo è il farmaco per il mal di testa (antiemicrania) dall’Agenzia italian del farmaco – Aifa, a scopo precauzionale.

Il ritiro, si è reso necessario a seguito comunicazione pervenuta della ditta Scharper concernente “risultati fuori specifica”.

Il medicinale  è indicato per i disturbi della circolazione del sangue nel cervello, in particolare causati da arteriosclerosi (accumulo di grassi nelle arterie), come terapia aggiuntiva nelle malattie dei vasi sanguigni (vasculopatie periferiche) e nelle alterazioni dell’equilibrio.

Per informazioni su marca e lotti, consigliamo di leggere: Farmaco per il mal di testa ritirato dal commercio, marca e lotti

Farmaco per sclerosi multipla

Come già avvisato, sempre nel mese di marzo, ritirato immediatamente dal mercato un farmaco per sclerosi multipla, provoca gravi danni al cervello, già 3 morti. La comunicazione arriva dall’Agenzia Europea dei Medicinali (EMA), a pubblicarlo il sito internet dell’Aifa.

Il farmaco causa gravi reazioni immunitarie che colpiscono diversi organi con complicazioni gravi per la salute.

Per informazioni su marca e lotti, consigliamo di leggere: Farmaco per sclerosi multipla, gravi danni al cervello e 3 morti, ritiro immediato

Redazione

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.