Farmaco per pressione alta, nuovo ritiro, la marca e tutte le informazioni

C’è un’allerta di un farmaco per la cura della pressione alta (ipertensione arteriosa) e conseguente ritiro dal mercato e sospensione di vendita di tutti i lotti.

C’è un’allerta di un farmaco per la cura della pressione alta (ipertensione arteriosa) e conseguente ritiro dal mercato e sospensione di vendita. Ultimamente ci sono stati troppi ritiri di farmaci. Anche se temporaneamente, la comunicazione della ditta Laboratori Alter, parla di sospensione temporanea della commercializzazione da tutto il territorio nazionale. Non si conoscono i lotti perché la sospensione riguarda tutto il medicinale in commercio, ma andiamo a vedere di cosa stiamo parlando.

Vediamo quali sono le notizie che ci danno per individuare il medicinale

Stiamo parlando del farmaco Lisinopril e Idroclorotiazide Alter, p.a. Lisinopril disidratato e idroclorotiazide, il numero di AIC è 038577019 20 mg/12,5 mg compressa 14. Il Lisopril è un medicinale antipertensivo, che abbassa la pressione sanguigna. Sarà ritirato dal mercato e di conseguenza non più disponibile dal primo ottobre 2019, non se ne sa niente, ne il motivo del ritiro, ne se verrà sostituito. A motivo precauzionale, ci sentiamo di dire e consigliare al consumatore già da adesso di non acquistarlo più, annunciare la sospensione del farmaco e non dire il motivo, ci fa tutti un po’ sospettare, incuriosire e anche preoccuparci.

Ritiro farmaco per pressione alta perchè cancerogeno, sei farmaci sono ancora in commercio


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp