Fattura elettronica per le fatture dal 2019, e per quelle emesse fine 2018?

Fattura elettronica per le fatture emesse dal 2019, e per quelle emesse il 31 dicembre 2018 e inviate i primi giorni del 2019, come vengono considerate?

L’obbligo di fattura elettronica scatta per le fatture “emesse” a partire dal 1.1.2019.  Il momento da cui decorre l’obbligo è legato all’effettiva emissione della fattura. Pertanto, se la fattura è stata emessa e trasmessa nel 2018 in modalità cartacea ed è stata ricevuta dal
cessionario/committente nel 2019, la stessa non sarà soggetta all’obbligo della fatturazione elettronica.

Cosa succede alla fattura datata 31 dicembre 2018?

Se la fattura datata 31.12.2018 viene formata e contabilizzata nel 2018 e poi inviata, ad esempio, via Pec nel 2019 risulterà “emessa” nel 2019 e quindi dovrà essere trattata in formato elettronico, altrimenti non sarà possibile per il cessionario/committente detrarre l’imposta perché lo stesso non sarebbe in possesso di una fattura fiscalmente rilevante. Appare pertanto consigliabile anticipare la fatturazione di qualche giorno rispetto all’ultimo giorno dell’anno, in modo da essere certi che la fattura cartacea sia spedita entro il 31.12. Se la spedizione avverrà i primi giorni del 2019 sarebbe cautelativo adottare fin da subito la fattura elettronica.

Emissione di nota di variazione nel 2019

In caso di emissione di una nota di variazione nel 2019, relativa ad fattura emessa in forma cartacea nel 2018, si dovrà utilizzare unicamente il formato elettronico.  Un emendamento approvato in commissione finanze del Senato prevede che, solo per il 2019, i soggetti tenuti all’invio dei dati al Sistema tessera sanitaria (come medici e farmacisti) saranno esonerati dall’obbligo di fatturazione elettronica, esclusivamente con riferimento alle fatture i cui dati sono inviati al Sistema tessera sanitaria.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Redazione NotizieOra

Articoli redatti dai nostri esperti di Fisco, diritto ed economia.