Fattura elettronica: verifica delle fatture emesse e ricevute tramite “Fatture e corrispettivi”

Fattura elettronica obbligo dal 1° gennaio 2019, obbligo di monitoraggio dei cicli attivi e passivi sul portale “Fatture e corrispettivi”, i casi possibili.

Fattura elettronica 2019, la gestione della fatturazione elettronica impone agli operatori di sottoporre a periodico monitoraggio il
flusso di fatture attive e passive sul portale “Fatture e corrispettivi”.

Fattura elettronica: ciclo attivo

In riferimento al ciclo attivo, potrebbe capitare di trovare in consultazione fatture mai emesse che, però, risultano regolarmente transitate dal Sistema di interscambio, mentre sul lato passivo fatture per forniture mai
ordinate.  Nel primo caso (ciclo attivo) è necessario intervenire tempestivamente poiché la causa potrebbe essere un errore in fase di spedizione fattura (inserimento, da parte di un terzo, di una partita Iva “emittente” errata in fase di predisposizione e invio della fattura) oppure una frode; in quest’ultimo caso, chi ha emesso le fatture vuole consentire a sé stesso o ad un terzo di detrarre l’Iva che non gli spetta. In tal caso si è in presenza di una fattura per operazioni inesistenti. Il titolare della partita Iva deve, provvederea “stornare” la fattura emessa da altri in modo fraudolento, denunciando la situazione alla Guardia di finanza.

Fattura elettronica: ciclo passivo

Per quanto riguarda il ciclo passivo, il portale “Fatture e corrispettivi” consente di verificare se tutte le fatture sono state correttamente ricevute e se siano di propria pertinenza; pertanto, è possibile attivarsi per cercare di recuperare le fatture non pervenute correttamente dal Sistema Sdi e provvedere a detrarre l’Iva relativa, oppure, (non potendo rifiutare la fattura ricevuta tramite il Sistema Sdi) contattare il cedente o prestatore per comunicare l’errata emissione della fattura, chiedendo una nota di variazione.

Fattura elettronica 2019: ancora molti errori di procedura

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Angelina Tortora

Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”