Fatture elettroniche: i dati sono validi per 8 anni

Dati delle fatture elettroniche utilizzabili per 8 anni, è quanto disposto nel decreto legge fiscale, collegato alla legge di Bilancio 2020.

Dati delle fatture elettroniche utilizzabili per 8 anni, è quanto disposto nel decreto legge fiscale, collegato alla legge di Bilancio 2020, supera i limiti imposti dal D.Lgs. 127/2015 in tema di controllo sulle fatture elettroniche. In particolare, tutti i dati contenuti dei file delle e-fatture saranno utilizzabili per 8 anni dall’Agenzia delle Entrate e dalla Guardia di Finanza per effettuare attività investigative extratributarie, ovvero per attivare apposite analisi del rischio.

Fatture elettroniche: i valori acquisiti

Potranno essere utilizzati tutti i dati acquisiti e anche le informazioni relative alla natura, qualità e quantità dei beni e dei servizi
formanti oggetto dell’operazione, i dati gestionali contenuti nella fattura (ad esempio il numero del contratto o le condizioni di pagamento), nonché tutte le informazioni contenute negli allegati (quali, ad esempio, quelle connesse direttamente all’esecuzione della specifica transazione, le specifiche delle obbligazioni delle parti o i dati diretti ad essere contrattualmente scambiati tra fornitore e cliente).

Fattura elettronica: scade l’adesione al servizio di consultazione, che succede a chi non aderisce?


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”