Ferie e ROL, cambiano le regole, in atto nuove variabili, le novità

Ferie e Rol, cambiano le regole, l’Inps con la circolare n. 106 del 09 novembre 2018, stabilisce nuove variabili in uso al datore di lavoro.

Ferie e Rol, l’Inps con la circolare n. 106 del 09 novembre 2018, chiarisce che a  seguito di una complessiva attività di analisi e monitoraggio delle causali relative alle retribuzioni variabili in uso per le aziende con dipendenti, l’Inps ha ritenuto opportuno, da un lato, implementare nuove metodologie di controllo automatizzato, preordinate a escludere anomalie nel loro utilizzo e, dall’altro, procedere a una rivisitazione delle causali e del loro funzionamento, avendo anche riguardo al limite temporale per il loro utilizzo.

Circolare Inps

Con la circolare 9.11.2018, n. 106, l’Inps ha comunicato che le variabili FERIE e ROL saranno utilizzabili entro 12 mesi dal periodo cui i relativi eventi o elementi si riferiscono. Oltre detto termine, il datore di lavoro, per recuperare gli importi riferiti alle indennità di ferie non godute ovvero ROL già corrisposti, dovrà avvalersi della regolarizzazione. Le variabili DIMSTK, IMNEFI e IMPNEG sono eliminate.

Nuove variabili

Si ricorda che le variabili AUMIMP e DIMIMP, AIMPFI e DIMPFI saranno utilizzabili solo nei mesi di gennaio e febbraio di ogni anno e limitatamente ad eventi o elementi che si riferiscono al mese di dicembre dell’anno precedente. Se riferite a lavoratori dello spettacolo e dello sport professionistico iscritti a forme pensionistiche obbligatorie al 31.12.1995 (: “SY”, “SX” e “SZ”), il limite di utilizzo è circoscritto al massimo con riferimento al secondo mese antecedente a quello di esposizione. • Da ultimo, con riferimento alle variabili AUMMAS e DIMMAS (e ad AUMSP1, DIMSP1, AUMSP2, DIMSP2 per gli sportivi professionisti), si confermano le consuete modalità di utilizzo. • Le nuove disposizioni, illustrate con la presente circolare, entreranno in vigore a partire dalle denunce relative al periodo di paga gennaio 2019.

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Redazione NotizieOra

Articoli redatti dai nostri esperti di Fisco, diritto ed economia.